Coemar Dr1 Display Replicator

Coemar ha sempre apportato idee e prodotti innovativi sul nostro mercato ed ora presenta una gamma di dispositivi unici e innovativi che diventeranno indispensabili per gli operatori luce e per i tecnici del settore.

Immaginate un dispositivo che eviterà di dover accedere al proiettore durante la programmazione o l’assistenza.

Immaginate un dispositivo che vi permetterà di controllare le funzioni di un proiettore da qualsiasi posizione vi troviate.

Immaginate un dispositivo che vi permetterà di controllare e cambiare le caratteristiche di un proiettore via telefono (in futuro).

Il primo passo è il DR1 – un dispositivo che dialoga con diversi proiettori Coemar (la lista completa è pubblicata di seguito) e che permette ai proiettori di rispondere al dispositiva via cavo DMX a 3 poli (DMX 512-A).

DR1 ha la possibilità di comunicare in modo bi-direzionale o via DMX 512 A. Più semplicemente, mentre la maggior parte dei sistemi di controllo ‘parla’ direttamente con il proiettore, il DR 1 riceve anche informazioni dal proiettore. E’ un dispositivo che, una volta inserito nella catena DMX 512A, replica tutte le funzioni e informazioni che fino ad oggi erano accessibili solo tramite un pannello di controllo installato sul proiettore.

Un singolo Dr1 permette all’operatore di accedere a distanza fino a 250 proiettori, evitando di dover controllare direttamente il pannello display installato sul proiettore. Qui di seguito sono indicate alcune delle caratteristiche alle quali potete accedere da una posizione remota:
Variare le caratteristiche DMX dei proiettori

Accendere e spegnere la lampada
Selezionare il modo operativo master/slave (Panorama 250, Panorama 250C, iSpot 150, ProSpot 150 LX, iCyc 250, ColorCyc 250LX)
Registrare e controllare programmi utilizzando PPF (ispot 150 and prospot 150 LX)
Visualizzare le funzioni interne senza dover aprire il proiettore (Panorama 250, Panorama 250C)
Utilizzare un menu digitale con funzioni aggiuntive sul DIP Switch del proiettore (Panorama Cyc 250 C, ColorCyc 250LX)
Visualizzare messaggi di errore e auto-diagnostica
Visualizzare le ore di funzionamento di proiettore e lampada per programmarne il servizio di manutenzione
Calibrare elettronicamente i motori
Identificare la ricezione del segnale
Testare i motori

Il DR 1 attualmente è compatibile con i seguenti proiettori:

ColourCyc 250 LX
ProSpot 150 LX
ProSpot 250 LX
Pro Wash 250 LX
Pro Wash 575 LX
iCyc 250
iSpot 150
iSpot 575 EB
iWash 575 EB
Panorama Cyc 250
Panorama Cyc 250C

Nota: per poter utilizzare il DR 1, i proiettori dovranno essere dotati dell’ultima versione di software che abiliterà la compatibilità con il DR 1.

Dr1 PCB sensor test

Questo accessorio aggiuntivo, che permette di risparmiare tempo e lavoro,
collegato al DR 1 consente al tecnico di interrogare il sensore di luce,
di movimento, termico e magnetico, aiutando a determinare i guasti.

BI Directional Opto Splitter 6 DMX512 HUB

Un opto splitter molto potente ed anche il primo al mondo a trasmissione bi-direzionale, che accetta il segnale di controllo DMX 512-A. Il BIDOS 6 è un dispositivo indispensabile da aggiungere a qualsiasi rete DMX 512-A, e introduce un nuovo livello di funzionalità nel campo dello scambio dati fra proiettori, centraline e dispositivi periferici come il DR 1.

Il DR1 e dispositivi simili necessitano di un dispositivo bi-direzionale che fino ad oggi non esisteva. BIDOS 6 è disponibile per l’installazione a rack e su strutture americane.

Vai alla barra degli strumenti