Waves lancia la scheda SoundGrid per i mixer Yamaha

Waves, produttore leader di plug-in audio, ha lanciato una scheda di interfaccia mini-YGDAI che consentirà agli utenti delle console di missaggio digitali Yamaha di elaborare fino a 32 canali audio con plug-in Waves, tramite il sistema SoundGrid Server proprietario dell’azienda.

Grazie a SoundGrid il mondo degli studi e della musica dal vivo non è mai stato così vicino. Con la scheda WSG-Y16, Waves introduce per la prima volta le caratteristiche di rete e di elaborazione della funzionalità SoundGrid nel regno della musica dal vivo.

Annunciata a gennaio nel corso del Winter NAMM Show, la scheda WSG-Y16 sarà disponibile da metà marzo ed è una versione ancora più avanzata della scheda DSP plug-in Waves Y96K esistente, 8 in/8 out, per console digitali Yamaha.

Utilizzando un PC compatibile con SoundGrid come host di plug-in e connettività Ethernet, il sistema consente di eseguire un numero notevole di plug-in Waves con latenza bassissima.
La scheda WSG-Y16 consente agli utenti di console di missaggio digitali Yamaha LS9, M7CL, PM5D, DSP5D, 01V96, 02R96, DM1000 e DM2000 e di processori di missaggio digitale DME64N e DME24N la connessione diretta alla piattaforma SoundGrid.

Sarà sufficiente collegare il PC al mixer Yamaha, convogliare un canale a una WSG-Y16 ed elaborare il segnale audio con i plug-in Waves installati sul PC SoundGrid. Inoltre, la scheda WSG-Y16 supporta l’ingresso MIDI per controllare i plug-in direttamente dalla console o da una superficie di controllo esterna.

La scheda WSG-Y16 supporta l’elaborazione di 16 canali a 44,1 e 48kHz, con elaborazione di 8 canali a 88,2 e 96kHz. Gli utenti dei prodotti Yamaha con un unico slot per scheda MY (01V96, LS9-16 e DME24N) possono eseguire fino a 16 canali audio tramite WSG-Y16, mentre gli altri modelli compatibili consentono fino a 32 canali.

L’annuncio di Waves della scheda WSG-Y16 è un’altra dimostrazione di come la connettività delle attuali console digitali Yamaha consenta l’integrazione con la tecnologia più avanzata di una vasta gamma di produttori” – afferma Christmas, Deputy General Manager, Yamaha Commercial Audio UK – “crediamo che la possibilità di scelta sia uno dei vantaggi fondamentali dell’audio digitale e questo prodotto offre agli utenti che amano il suono dei plug-in Waves la flessibilità di utilizzarli insieme agli effetti Yamaha installati sulle console. Perfino la nostra console digitale di base più economica, la 01V96VCM, ora può offrire il livello più elevato di elaborazione audio professionale: una caratteristica che nessun altro produttore di console è in grado di offrire“.

info: www.midimusic.it

info: www.waves.com

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti