Home » Audio » ZG Audio - Rassegna Stampa » VeganWave: premiati i gruppi finalisti

VeganWave: premiati i gruppi finalisti

La scorsa domenica 15 Luglio sono stati assegnati i premi per il grande contest VeganWave.

Pubblicato il 25/07/2012

Arezzo Wave si è concluso da pochi giorni e nella giornata di domenica 15 Luglio sono stati assegnati finalmente i premi per il grande contest VeganWave nella splendida cornice allestita dentro lo stadio di Aperitivo Rock.

Nei giorni del festival si sono nuovamente esibite le band finaliste e che già avevamo ascoltato in occasione dello scorso VeganFest. Dopo diverse consultazioni e valutazioni sono arrivati i nomi dei tre vincitori dei nutriti premi. Senza retorica alcuna vogliamo ribadire che la qualità e la professionalità dei partecipanti è stata veramente alta e la scelta non è stata facile. Sia a VeganFest sia nelle settimane successive abbiamo sottoposto il materiale video registrato nel concerto del 1° maggio a diversi "amici" di ZioGiorgio e ZioMusic che, per un motivo o per l’altro, sono fortemente legati al mondo della musica: produttori, discografici, fonici, light designer etc. ed ognuno ci ha inviato le proprie preferenze e i propri commenti. Abbiamo poi deciso di valutare nuovamente le band ad Arezzo per un’ultima "tornata" di ascolto finale e per redigere il verdetto così come segue.

ENJOY THE STAGE: "Il premio viene assegnato alla band col maggior impatto scenico e col più potente "muro di suono". E’ stata la decisione meno difficile da prendere. Quando salgono sul palco riversano sul pubblico un’energia e una carica che non vacillano mai per tutta la durata della performance. L’impatto visivo è altrettanto potente ed estremo, ma naturale e in perfetto accordo con la musica proposta. I vincitori sono i Killanation".  

ALL FOR YOUR MUSIC: "Alla band che ha saputo manifestare più di altre grande qualità nella musica suonata. Un suono granitico che li caratterizza fin dalle prime note ottenuto grazie a soluzioni ritmiche semplici ma mai banali, tessiture armoniche efficaci e parti sempre ben definite. Hanno convinto la giuria ad assegnare il premio all 4 your music i Madreperla".  

SOFTWARE A GO-GO: "Con l’intento di offrire una vasta scelta di software professionale mirato a migliorare la produzione musicale. Questo premio va alla band che meglio di altre ha fatto uso dell’elettronica e ha propensione alla composizione di brani definibili radio-friendly. PRECISAZIONE: in realtà i brani proposti dalla band nel contesto in cui li abbiamo ascoltati non hanno molte possibilità per fare grandi numeri di air-play, anche se si percepisce una potenzialità anche in questo senso (forse con arrangiamenti meno aggressivi e più "lavorati", non volevo dire commerciali.) Il premio va a Incomprensibile FC". 

Nella sala interna allo stadio riservata ad Aperitivo Rock dove ogni sera venivano ospitati band, giornalisti, musicisti e personaggi appartenenti al mondo della musica in genere è avvenuta la premiazione. Una volta allestita l’area dei premi la quantità e il valore degli stessi è apparsa veramente sensazionale. Sauro Martella, Mauro Valenti e Aldo "Hucchio" Chiappini hanno richiamato l’attenzione dei presenti per iniziare la cerimonia di premiazione verso le ore 20:15 con i componenti delle band schierati ed in trepidante silenzio ad attendere il verdetto.

Tutti i musicisti ci hanno regalato delle emozioni indescrivibili e, anche quelli che non hanno vinto uno dei tre premi (ma che lo ricordiamo si sono comunque accaparrati i premi di partecipazione) ci hanno ringraziato, quasi commossi, per lo sforzo e la coerenza con la quale abbiamo organizzato questo contest. I vincitori per contro sono rimasti quasi increduli non esitando neppure un secondo quando è arrivato il momento di prendere con sé gli scatoloni e portarseli a casa… E’ stato bellissimo sentire per esempio i Madreperla che ci hanno confessato che "questo premio composto di mixer, casse e set di microfoni, non poteva arrivare in un momento migliore, stiamo entrando in sala prove per preparare il disco nuovo!". I Killanation che si aggiudicano il premio composto da un backline praticamente completo hanno esclamato "non ce lo aspettavamo proprio, facciamo una musica veramente dura e arrabbiata e immaginavamo che fosse troppo estrema per vincere un premio…". La band di Incomprensibile FC invece, che si aggiudicava il pacchetto pieno zeppo di software, abbiamo scoperto presto essere composto da veri e propri "smanettoni" del computer che non vedevano l’ora di tornare in studio per installare e provare le varie suite che componevano il premio. "Vi faremo sapere cosa uscirà dall’interazione dei vari bundle, ci piace sperimentare…".

Un’ultima menzione va, col cuore, alle realtà che ci hanno supportato. Inutile dire che senza le aziende (Allen & Heat, JBL Audio Technica, Prase, Tasker, Sennheiser Exhibo, Peavy, Epifani, Apogee, Native Instruments, Radial, Reason, IK Multimedia, Tascam, Tasker, Midimusic, Sibelius, AKG, Soundcraft, Midiware, Grisby Music, Leading Technologies) questa iniziativa non sarebbe stata possibile.

Spesso tra i nostri interlocutori tra i vari produttori di strumenti e distributori e con i quali collaboriamo regolarmente, ci sono musicisti ed addetti ai lavori che siamo sicuri hanno compreso perfettamente lo spirito del contest fin dall’inzio: fornire un reale supporto ai giovani talenti ancora inespressi, e così è stato. Oltre alla grande operazione mediatica e di immagine – visto il legame esclusivo con un partner come Arezzo Wave e l’eco che il contest ha sollevato – vorremmo comunicare loro, in qualche modo, l’emozione che noi stessi abbiamo provato vedendo le facce e gli occhi di questi musicisti alla consegna dei premi. Un’energia e una determinazione che invogliano anche noi a fare ancora meglio e – se possibile – di più, sperando di poter contare anche in futuro sul vostro supporto! 

Aldo "Hucchio" Chiappini
ZioGiorgio Staff

© 2011 – 2012 NRG30 srl. All rights reserved

 

Be Sociable, Share!

ZioGiorgio.it

© NRG30 S.r.l.
P.IVA 06741431008
tel. +39 0636491957
fax +39 0636491958

Info e Servizi

chi siamo
contattaci
media kit