Installazione di Laser Entertainment a “1000 Anni di Magia”

Laser Entertainment ha realizzato l’installazione del percorso multimediale ideato da “Fondazione Ravello” nella splendida cornice di Villa Rufolo a Ravello (SA). L’allestimento audiovisivo progettato e realizzato dall’azienda milanese viene visto ogni sera da centinaia di persone che puntualmente rimangono affascinati dall’atmosfera e dagli effetti ideati e realizzati per l’occasione.

L’evento Villa Rufolo Mille anni di Magia, rientra nel più ampio “Progetto Ravello” finanziato dal “Programma degli interventi di promozione culturale nell’ambito delle nuove iniziative regionali di cui al piano azione coesione, III ed ultima riprogrammazione (PAC III)”

ravello1L’allestimento è composto da ben sette diversi “quadri” che consentono al pubblico in circa 45 minuti di visitare la struttura della Villa assistendo ad una serie di installazioni che narrano la storia di uno dei monumenti simbolo di Ravello e di tutta la Costiera Amalfitana, raccontati dal fantasma di Lorenzo Rufolo che fa da anfitrione. Si attraversano oltre mille anni di storia riscoprendo i miti che hanno fatto grande Villa Rufolo e che ritornano a vivere grazie alle tecnologie: da Wagner a Reid, da Boccaccio a Escher.

I quadri sono stati realizzati con proiezioni, ologrammi, videomapping 3D ed effetti laser tridimensionali, partendo dalla torre d’ingresso, fanno rivivere alcuni di quei passaggi di artisti, scrittori e letterati che hanno reso Ravello immortale: a cominciare da Giovanni Boccaccio fino a Edward Morgan Forster, André Gide, Paul Valéry, Tennessee Williams, Truman Capote, Gore Vidal. Tutti attratti dal fascino discreto e misterioso dei luoghi, tutti in cerca di un buen retiro bello e stimolante.

revello2La serata dell’inaugurazione del 21 marzo è stata incantevole e magica grazie al video mapping 3d i cui giochi di luci sono stati immortalati da centinaia tra telefonini e tablet. Così un fiume di immagini caricate dagli utenti-spettatori, hanno invaso la rete e i social network trasmettendo al mondo la magia di Ravello ingoiata nella positività della comunicazione globale.
“È stato meraviglioso! Le scale di Escher: il top” è uno dei tanti commenti postati su facebook da chi si è lasciato trasportare dalla suggestione dei luoghi e dalla magia del mapping. E sempre sui social network si legge di emozioni vere e proprie, ringraziamenti per la splendida serata e soddisfazioni per l’esito dell’evento anche da parte dei più scettici.

“Come padrone di casa sono orgoglioso di avervi ospitato” ha detto la voce di messer Rufolo salutando gli spettatori che fino a mezzanotte hanno apprezzato gli incanti di Villa Rufolo. Uno spettacolo che si ripeterà tutte le sere fino a domenica 4 maggio, con inizio un’ora dopo il tramonto.

Dal 21 marzo e fino a domenica 4 maggio, tutte le sere a partire dalle 20,30 e fino a mezzanotte circa, fatto salvo le serate che prevedono speciali appuntamenti locali relativi alla Liturgia Pasquale nelle quali gli orari potranno essere modificati ed adeguati alle esigenze degli eventi religiosi. Su www.fondazionerevello.it – www.villarufolo.itwww.ravellofestival.com sono disponibili informazioni immagini e video dell’evento.

info: www.laserent.com

Vai alla barra degli strumenti