Clear-Com lancia ProGrid Audio Distribution System

Clear-Com, da poco partner di Optocore ha annunciato oggi il lancio di ProGrid™, un sistema di infrastrutture in fibra , che permetterà agli utenti di trasportare e distribuire segnali audio, intercom, video e dati. Ciò significa che, oltre ai suoi conosciuti sistemi di comunicazione, Clear-Com può ora fornire soluzioni end-to-end per molti tipi di installazioni che richiedono la distribuzione del segnale.

Bob Boster, Presidente di Clear-Com, ha dichiatato, “ProGrid rappresenta una novità importante per Clear-Com e per i suoi clienti. Come per il brand di riferimento dei sistemi di comunicazione vocale, possiamo ora fare un passo avanti e fornire ai nostri clienti la spina dorsale di distribuzione per qualsiasi tipo di installazione, dagli eventi live e rappresentazioni teatrali al broadcast, con l’ulteriore vantaggio della rete di supporto globale senza rivali per la quale Clear-Com è nota”.

pro-grid-family

ProGrid si basa sugli standard aperti AES3 e AES10 (MADI), fornendo il trasporto via fibra, il routing e la conversione di formato, nonché la distribuzione di segnali audio, intercom, video e dati di controllo con la piena funzionalità di gestione e diagnostica su Optocore® e piattaforma SANE.

Clear-Com offre anche il dispositivo di distribuzione video BroaMan MUX-22, il quale amplia ulteriormente le capacità di distribuzione fino ad includere otto segnali video 3G/HD-SDI. Il MUX-22 può funzionare con i sistemi ProGrid o come soluzione indipendente.

Simon Browne, responsabile del Product Management di Clear-Com, ha dichiarato, ” L’aggiunta di ProGrid al nostro portfolio di prodotti ci permette di essere una società che offre soluzioni complete, in grado di fornire non solo i nostri sistemi di comunicazione robusti e affidabili, ma anche il collante che lega l’intera rete. Clear-Com permette l’estensione verso nuovi mercati che richiedono la distribuzione del segnale a base di fibre”.

info: www.sisme.com

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti