ARRI, nuovo L5

ARRI è lieta di annunciare un nuovo membro della Serie L, il compatto e leggero L5.
La Serie L è stata sviluppata a partire dall’L7, un Fresnel a LED che presenta la stessa qualità di luce di un Fresnel tradizionale a tungsteno, ma con in più la regolazione CCT (temperatura colore) e la selezione del colore.
L’L5 è di circa il 45% più luminoso rispetto a un Fresnel a tungsteno di 300 watt, ma consuma solo 115 watt. Rispetto all’L7, l’L5 è la metà nel peso e nelle dimensioni. Inoltre, l’L5 mantiene tutte le caratteristiche conosciute dell’L7, tra cui regolazione da 2.800K a 10.000K; correzione verde/magenta; selezione tonalità; controllo saturazione e DMX interno per la comunicazione con sistemi di controllo di terze parti.

arril5

Le nuove caratteristiche degli L5 includono un connettore di alimentazione PowerCON e un ingresso on-board per la batteria che permette l’alimentazione dell’L5 con batterie standard del settore senza alcun sacrificio in termini di caratteristiche o emissione di luce. Il conseguente aumento di trasportabilità apre nuove aree di applicazione, dando alle produzioni un’ampia libertà di movimento e di lavoro.
L’L5 è disponibile in tre versioni: l’L5-C (color), L5-TT (tungsten tuneable) e  L5-DT (daylight tuneable). Mentre l’L5-C è il più versatile riguardo alla regolazione del colore, l’L5-TT e l’L5-DT sono più luminosi del 25% rispetto all’L5-C e offrono ancora una gamma limitata di sintonizzazione CCT.
L’aggiunta dell’L5 alla Serie L integra perfettamente l’L7, consentendo un’illuminazione mobile e una più ampia gamma di classi di potenze per studi televisivi. Le sue dimensioni compatte e il peso ridotto permettono di utilizzare l’L5 in luoghi ristretti e di appenderlo a soffitti bassi.
L’L5 è anche ideale per le riprese in luoghi angusti e per le interviste. La bassa emissione di calore permette condizioni di ripresa più sicure e confortevoli.

info: www.arri.it

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti