LITEC ha ottenuto il marchio CE

LITEC ha recentemente ottenuto il certificato di conformità del controllo di produzione per le strutture in alluminio secondo la norma EN 1090-1, rilasciato dall’organismo notificato Tecno Piemonte Spa.

litec-ceIl marchio CE, obbligatorio a partire dal 1° luglio 2014 per commercializzare strutture in acciaio e alluminio nell’Unione Europea è il simbolo di conformità alla norma EN 1090. Tale norma europea regola la fabbricazione e l’assemblaggio di strutture in acciaio ed alluminio ed è riconosciuta dal Regolamento dei Prodotti da Costruzione (CPR).

La EN 1090 sostituisce i regolamenti nazionali, come le DIN 18800-7 e DIN V 4113-3 tedesche. La marcatura CE è la dichiarazione del produttore che il prodotto soddisfa i requisiti della direttive comunitarie, in questo caso della normativa EN 1090. L’etichetta CE deve essere apposta sul prodotto dal produttore o dal rappresentante autorizzato dall’Unione Europea in maniera visibile, leggibile e indelebile.

L’obiettivo della direttiva è di armonizzare le prestazioni di sicurezza dei prodotti di costruzione e al contempo facilitare la libera circolazione delle merci all’interno dell’Unione Europea. Il CPR (Regolamento sulla Costruzione dei Prodotti) definisce sei principi per i materiali da impiegare nell’ambito dell’ingegneria civile, quali: resistenza meccanica e stabilità, sicurezza in caso di incendio, igiene, salute e ambiente, sicurezza nell’uso, protezione contro il rumore e risparmio energetico.

A partire dal 1° luglio 2014 qualunque componente strutturale in acciaio e alluminio costruito in EU o importato e sul quale si applica una normativa europea, dovrà essere conforme al CPR (Construction Product Regulation) e alla marcatura CE.

Ulteriori approfondimenti sono disponibili all’interno della ZioArea.

info: www.litectruss.it

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti