Genelec presenta il nuovo studio monitor 8351A e il sistema SAM.

Genelec in quasi 40 anni ha introdotto una serie di innovazioni tecnologiche grazie ad una continua ricerca sui materiali, nuove tecniche costruttive e a un’ampia gamma di tecnologie proprietarie che sono tuttora implementate nella maggior parte dei modelli di studio monitor attivi della casa finlandese.

Il nuovo modello di studio monitor professionale Genelec 8351A “Acoustically Coaxial Smart Active Monitor” (SAM™) rappresenta un’autentica rivoluzione nel design dei monitor a tre vie. 8351A introduce una nuova tecnologia proprietaria Genelec denominata ACW™ che sta per ‘Acoustically Concealed Woofers’. Si tratta di fatto di una soluzione ‘a scomparsa’ per il woofer che, combinata con le tecnologie Minimum Diffraction Coaxial (MDC™) e Maximised Directivity Control Waveguide (MaxDCW™), riesce a produrre una direttività controllata su un’ampia larghezza di banda. Con una resa assolutamente identica sia in posizione orizzontale che verticale, le 8351A sono pensate principalmente per un utilizzo in studi di registrazione, studi di post-produzione, editing, radio, TV e altre applicazioni per il broadcast in esterna.

home_news_genelec8351_1

La presentazione del modello 8351A segue di poche settimane l’annuncio di un’altra importantissima novità introdotta da Genelec, la nuova generazione di monitor compatti Smart Active Monitoring (SAM™) con i modelli a due vie 8320 e 8330 e il nuovo subwoofer 7350.

I monitor 8320 e 8330 rendono disponibili i vantaggi della calibrazione in base alla risposta dell’ambiente d’ascolto anche ad ambienti di produzione di piccole dimensioni. Il controllo della guida d’onda, Genelec Directivity Control Waveguide™ (DCW™), gli angoli arrotondati e la sottile curvatura sia del fronte che del cabinet, MDE™ (Minimum Diffraction Enclosure™) sono le principali caratteristiche di questi sistemi di ascolto avanzati.

genelecsamcompactmw

Il sistema per il controllo del network via software Genelec Loudspeaker Manager (GLM™ ), giunto ora alla nuova versione 2.0, migliora ulteriormente le prestazioni dei diffusori, permettendo la regolazione dei livelli, dei tempi di ritardo e, grazie al robusto ed affidabile sistema di calibrazione AutoCal™, tramite il GLM™ control network, i monitor vengono calibrati per ottimizzare la risposta in frequenza della stanza.

Info: www.midiware.com

Vai alla barra degli strumenti