Meyer Sound LEOPARD amplifica i luoghi di culto

Gateway Fellowship, una chiesa di Poulsbo, Washington, è divenuto il primo luogo di culto ad installare un sistema di sonorizzazione Meyer Sound LEOPARD. Il sistema è stato selezionato a seguito di una lunga ricerca mirata a supportare i diversi stili musicali oltre a soddisfare le esigenze di potenza, copertura, intelligibilità, dimensioni, peso e budget richiesti per una diffusione ottimale all’interno della struttura.

main (2)

“Leopard è stato il risultato ottimale per questo scopo”, riferisce Chad Rose, pastore della chiesa. “Sono rimasto stupito dalla chiarezza e dall’intelligibilità. La nostra chiesa ha un’acustica difficile e capita che suonano contemporaneamente sia l’organo a canne che la banda musicale. Su tutti i fronti, LEOPARD ha superato le nostre aspettative.”

Il P.A. è composto da otto diffusori LEOPARD per lato, accompagnati da tre moduli 1100 LFC dedicati alle basse frequenze, mentre sei altoparlanti UPM-1XP sono stati impiegati come front fill. Il sistema di gestione Galileo Callisto 616 array processor gestisce invece i segnali provenienti da una console digitale Yamaha CL5.
Il sistema è stato progettato e fornito da Lake Forest, una società che si occupa di progettazione, noleggio e vendita di sistemi audio professionali.

a_gateway_fellowship_church_006 copy

Tom Duchemin, capo-pastore della chiesa, ha avuto modo di testare il nuovo sistema parlando attraverso il suo microfono DPA. “Non abbiamo dovuto effettuare correzioni sull’EQ dalla console, e possiamo alzare il volume tranquillamente quando abbiamo il bisogno di farlo”, riferisce Rose.

Il sistema LEOPARD è stato consigliato da TC Furlong. “Ho lavorato con Meyer Sound per 25 anni, e sapevo di poter contare sullo strumento di progettazione del sistema MAPP XT e sull’analizzatore audio SIM 3, che hanno garantito l’effettiva realizzazione delle prestazioni previste”, afferma Furlong. “Sono estremamente soddisfatto dei risultati e consiglierei di nuovo LEOPARD”.

Info: www.linearsound.it

Vai alla barra degli strumenti