Genelec ad ISE con il nuovo SAM 8430

Pochi giorni fa Genelec ha presentato in anteprima all’ISE 2016 di Amsterdam il nuovo modello SAM™ 8430 appartenente alla linea Smart Active Monitor, di fatto il primo studio monitor a sfruttare il protocollo AoIP (Audio over Internet Protocol – ‘commercialy-ready’).

genelec8430_1(1)

Già sei anni fa, all’ISE 2010, Genelec aveva presentato il suo primissimo sistema audio-over-IP, suscitando grande interesse tra la stampa specializzata e gli addetti ai lavori. Da allora, un intenso lavoro di ricerca e sviluppo ha portato alla definizione di uno standard più evoluto per il protocollo audio-over-IP. In particolare, ha contribuito moltissimo alla diffusione mainstream lo standard AES67 relativo all’interoperabilità su audio-over-IP pubblicato nel 2015.

Il nuovo modello SAM™ 8430 rappresenta il punto di arrivo di molti anni di lavoro in ambito AoIP da parte Genelec, e la società crede fermamente che i tempi siano maturi per introdurre questa soluzione avanzata.
Siamäk Naghian, Managing Director di Genelec ha dichiarato: “In Genelec crediamo fermamente che le reti audio-over-IP, basate su sistemi compatibili con standard aperti e globali, siano il modo più logico e affidabile per affrontare le future esigenze del mercato audio. Con il lancio del modello 8430 abbiamo fatto un importante passo avanti in questa direzione. Grazie ai progressi fatti in questo settore ed al coinvolgimento attivo dei principali broadcaster in ambito AoIP, riteniamo che ci siano tutti i presupposti per il successo di un monitor ben progettato in grado di sfruttare le altissime prestazioni garantite dalle reti IP. Siamo convinti che il modello 8430 sia esattamente quel monitor, e mi aspetto un’accoglienza entusiastica del prodotto nella community proaudio. Il protocollo Audio over IP non è più il futuro per gli studio monitor, è qui ora”.

Info: www.midiwarepro.com

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti