Robe illumina Piano Solo di Bollani

Stefano Bollani si è esibito di recente con il suo Piano Solo, uno spettacolo unico ed emozionante prodotto da Reverse e Teatro Superga lo scorso 19 Maggio presso Palazzina di Caccia di Stupinigi ed è stato illuminato da 8 Robin Pointe e 8 Robin 600 LEDWash di ROBE.

13217381_1552035961768063_894594009978601064_o_6133

Nel realizzare il progetto luci, l’intento era riuscire a integrare una palette colori delicata che non sconvolgesse l’eccezionale bellezza dell’architettura, un palazzo settecentesco oggi dichiarato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO. “Essendo Bollani da solo sul palco abbiamo provato a creare un’esperienza immersiva con l’illuminazione architetturale”, afferma Yiannos Vafidis, che ha programmato e gestito il parco luci. “Era necessario un allestimento non invasivo ed elegante che potesse fare da cornice a un artista come Bollani ma senza distrarre”.

I 600 LEDWash hanno illuminato la parte centrale della facciata dell’edificio e l’interno del salone centrale. Potenti e luminosi, questi fantastici proiettori riproducono tutte le tonalità dal pastello al saturo e anche un bianco bilanciato grazie al sistema a 4 LED in un’unica lente. “Con la loro ampia gamma di colori e i loro dimmer lineari, non sono mai stati invasivi durante la performance di Bollani, rimanendo sempre facilmente controllabili”.
“I Pointe sono stati utilizzati nelle ali del palco per incorniciare la scena; grazie alla loro luminosità, sono stati scelti per essere usati come faro d’effetto e anche senza hazer hanno svolto il loro compito”. Luminoso, veloce, compatto e dai consumi ridottissimi, il Pointe di Robe si distingue per la sua triplice funzione Beam-Spot-Wash che rende questo gioiello della tecnologia estremamente versatile grazie anche ai suoi gobos fissi o rotanti, e ai 2 Prismi indipendenti a 6 e 8 facce, ideali per effetti mid-air.

13235626_1552036015101391_3216898078569242608_o_6388

“Ho scelto i Pointe e i 600 LEDWash di Robe perché sono prodotti che conosco bene, con un basso assorbimento e un’alta qualità”. Continua Yiannos “Difficilmente riesco a pensare ad un prodotto Robe che non vorrei utilizzare. Robe è sinonimo di garanzia di qualità; è un marchio affidabile, fattore che rende i suoi prodotti largamente richiesti e diffusi sul mercato.”
Yiannos ha realizzato il parco luci in collaborazione con Once Lighting Solutions che ha curato i progetti e la pre-programmazione, il tutto supportato dalla produzione che ha assecondato le esigenze del disegno luci. La crew era invece composta da Ivan Abrigo, Giovanni Brao e Giorgio Geromin che, grazie alla loro esperienza, hanno allestito e contribuito attivamente alla creazione dello show. Il materiale per l’illuminazione è stato fornito da Dada Servizi Musicali srl.

Info: www.robe.cz

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti