GLP presenta il nuovo proiettore architetturale X4 Atom

Il produttore tedesco GLP ha annunciato la disponibilità del nuovo proiettore LED X4 Atom, ricco di interessanti novità, con una particolare attenzione verso i possessori della versione più datata, che potranno beneficiare della sostituzione del vecchio modello con quello nuovo, a costo zero.

Tra le novità introdotte con la nuova versione troviamo una sorgente luminosa che passa a 30W con un sistema ottico ad alta efficienza, in grado di raddoppiare il flusso luminoso emesso.

La nuova sorgente luminosa deriva dalla stessa famiglia utilizzata nella gamma X4, assicurando la piena uniformità dei colori con i modelli più grandi.

Nonostante le dimensioni molto compatte, è dotato di uno zoom motorizzato con un rapporto 9:1 in grado di produrre un fascio che va dai 34° tipici di una sorgente wash, ai 3.5° tipici di uno spot molto stretto e netto, sempre mantenendo uniformità del fascio emesso e accuratezza dei colori riprodotti.

Oltre alla caratteristiche ottiche, il proiettore è certificato per la protezione IP65, il che lo rende utilizzabile all’aperto in ogni stagione dell’anno e con qualsiasi clima, non relegandolo semplicemente all’uso in interni, ma qualificandolo come un proiettore multiuso.

atom-series_header

Posa e installazione di più unità affiancate sono poi rese facili e veloci con un sistema di assemblaggio tra i proiettori, utilizzabile semplicemente rimuovendo facilmente la forcella standard e accoppiando i proiettori come paio, quartetto, linea o ancora in array di forma quadrata, lasciando libero sfogo ad una progettazione di strutture luminose anche non convenzionali.

Il proiettore è alimentato da un apposita unità esterna di alimentazione a 6 o 12 uscite, alla quale i fari sono collegati con comuni connettori XLR4, riducendo il numero di alimentatori necessari e dei cablaggi di alimentazione.

Oltre al proiettore, GLP presenta un nuovo alimentatore a 6 uscite.

Info: germanlightproducts.com

Vai alla barra degli strumenti