Sennheiser presenta la nuova serie Digital 6000

Sennheiser presenta la nuova serie Digital 6000 appartenente alla gamma Professional Wireless, in grado di portare la trasmissione senza fili RF ad un’eccezionale qualità del suono ed affidabilità per le produzioni dal vivo più critiche. La serie utilizza la stessa modalità LR (Long Range) e la codifica proprietaria SeDAC (Sennheiser Digital Audio Codec) della serie Digital 9000, top della gamma wireless del marchio.

La serie Digital 6000 sarà disponibile da marzo 2017 e sarà composta da un ricevitore fisso a due canali (in due versioni differenti), un trasmettitore da tasca ed un trasmettitore a mano, e da un accessorio in un’unità rack 19” per la ricarica.

Tom Vollmers, product manager di Sennheiser ha dichiarato: “Con Digital 6000, noi abbiamo portato i principali vantaggi del nostro sistema di riferimento Digital 9000 in un ricevitore a due canali e relativi trasmettitori bodypack e a mano. La serie è la scelta ideale per aziende di service e noleggio, teatro e produzioni musicali, televisive, luoghi di culto e per clienti di alto profilo”.

Il ricevitore digitale a due canali funziona su una larghezza di banda di 244 MHz (470-714 MHz) che è coperta dalle tre versioni dei trasmettitori (470-558 MHz, 550-638 MHz e 630-718 MHz). Per i sistemi multicanale è possibile collegare in cascata fino ad otto ricevitori senza la necessità di uno splitter di antenna supplementare in quanto integrato nel ricevitore stesso; il sistema multicanale funziona quindi con una singola coppia di antenne. La latenza del sistema è di 3 millisecondi.

L’affidabilità è sempre stato un segno distintivo dei sistemi wireless Sennheiser e Digital 6000 soddisfa questa promessa impiegando il true bit diversity, la correzione dell’errore di trasmissione e un ulteriore occultamento intelligente dell’errore. True bit diversity assicura una qualità di ricezione di qualità elevata. Mentre il diversity o true diversity usano rispettivamente il segnale RF di una singola antenna o il segnale audio di un singolo percorso di ricezione, il true bit diversity utilizza entrambi i circuiti di ricezione e combina le loro informazioni per creare in questo modo il segnale ricevente ottimale.

I ricevitori Digital 6000 sono dotati di un Link Quality Indicator che assicura che i problemi siano visti prima che insorgano perdite del segnale. Se, come accade in ambienti RF difficili, il segnale fosse momentaneamente deteriorato a tal punto che la correzione dell’errore di trasmissione non possa eseguire nessuna riparazione, si attiva l’occultamento intelligente degli errori del Digital 6000. Per la sicurezza dei dati, una caratteristica particolarmente importante per la conferenza e l’uso aziendale, Digital 6000 consente l’attivazione della crittografia AES 256.

L’interfaccia utente risulta semplice ed intuitiva, è basata sul modello del ricevitore EM 3732 ed assicura operazioni facili e affidabili per il fonico. Nel frattempo, il software di gestione automatico delle frequenze, il Wireless Systems Manager (WSM), e il software di monitoraggio del Digital 6000 rendono molto più facile il lavoro del fonico di palco o del responsabile della RF.

Il ricevitore del Digital 6000 è dotato di un display OLED bianco di facile visualizzazione, che fornisce una panoramica rapida del segnale RF, della qualità del collegamento, del segnale audio, dello stato della batteria, della frequenza e della crittografia. Diverse schermate forniscono un facile accesso a ulteriori informazioni senza che l’utente debba cercare attraverso complicati sotto-menù. Messaggi di condizioni critiche di funzionamento e di errore sono visualizzate direttamente sul display.

Digital 6000 funziona con antenne standard UHF attive e passive, in quanto i filtri di antenna selettivi in frequenza sono contenuti nel ricevitore EM 6000, quindi è possibile continuare ad utilizzare anche sistemi di antenne pre-esistenti. I trasmettitori Digital 6000 usano accumulatori ricaricabili ad alte prestazioni della serie Digital 9000. Il radiomicrofono a mano SKM 6000 è dotato di connessione standard per capsula Sennheiser, pertanto può essere combinato con tutte le capsule microfoniche classiche delle Serie EW G3, Serie 2000 ed anche le capsule speciali della Serie 9000.
Il bodypack SK 6000 eccelle come una soluzione di alta qualità per strumenti wireless come chitarra e basso o può essere utilizzato con i microfoni a clip come Sennheiser MKE 1 (omnidirezionali), così come le versioni per la trasmissione digitale di MKE 2 (omni) ed MKE 40 (cardioide), oltre agli headset disponibili.

Il caricabatterie L 6000 è un dispositivo ad un’unità rack 19” che può essere riempito con un massimo di quattro moduli di ricarica, ciascuno dei quali ricarica rispettivamente due bodypack o due batterie BA 61 per il radiomicrofono a mano. I LED a tre colori del pannello anteriore danno una rapida panoramica del processo di carica. Tramite WSM (Wireless Systems Manager) potete accedere ad informazioni più dettagliate e parametri aggiuntivi, come la durata della batteria, i cicli di carica e la capacità residua. Dato che i trasmettitori della serie 6000 sono compatibili con i trasmettitori Digital 9000, l’unità di ricarica L 6000 può essere usata anche per il Digital 9000.

Digital 6000 si integra perfettamente in sistemi digitali o analogici. Il ricevitore EM 6000 è dotato di uscita digitale AES-3, uscite XLR analogiche di alta qualità bilanciate con trasformatore e 3 uscite jack 6,35 mm (1/4”). La versione Dante del ricevitore offre un connettore supplementare Amphenol RJ-45 per l’integrazione in una rete Dante. La serie Digital 6000 è anche compatibile con Digital 9000 in modalità LR (Long Range), inoltre i trasmettitori della serie 6000 possono essere utilizzati con il ricevitore doppio da telecamera EK 6042.

Info: www.exhibo.it

Vai alla barra degli strumenti