Presonus presenta il mixer ibrido StudioLive AR16 USB

PreSonus lancia il mixer ibrido a 18 canali StudioLive AR16 USB, ideale per applicazioni live ma anche produzioni in studio, podcast e tutto quello che si può fare con un mixer dall’interfaccia completamente analogica ma dall’anima ibrida analogico/digitale.

Le caratteristiche principali di StudioLive AR16 USB sono la leggerezza, la versatilità, l’ottima quantità di connessioni analogiche e digitali unite a funzionalità avanzate. Il mixer utilizza i preamp PreSonus in Classe A che si trovano anche in interfacce da studio di livello professionale, e mette a disposizione le classiche 3 bande di EQ semi-parametriche,  due uscite AUX per i monitor e una mandata effetti con 16 preset di effetti digitali stereo tra cui scegliere.

L’interfaccia integrata USB 2.0 permette registrazioni multi-traccia 24-bit/96kHz mentre lo slot SD card consente la registrazione e riproduzione stereo. La connessione wireless consente inoltre di utilizzare smartphone, computer e tablet sui canali 17/18 del mixer.

 

Info: www.midimusic.it

Vai alla barra degli strumenti