Elation Professional illumina la “Harmony of the Seas”

La Harmony of the Seas di Royal Caribbean International risulta oggi la nave da crociera più grande al mondo, le cui aree di intrattenimento e di relax sono dotate di sistemi di illuminazione LED a risparmio energetico Elation Professional.
Harmony of the Seas appartiene alla classe Oasis del noto armatore, ed è simile alle sue due navi sorelle, la Oasis of the Seas e la Allure of the Seas, tuttavia presenta modifiche di progettazione, con comodità extra e aggiornamenti tecnologici a livello di intrattenimento. E’ in grado di ospitare fino a 5.479 ospiti ed è considerata una nave “smart” ed ecosostenibile, in cui il risparmio e l’efficienza energetici sono una priorità.

La nave è dotata di standard illuminotecnici elevati per quanto riguarda l’intrattenimento, voluta dalla compagnia sin da 2014 quando la nave della classe Quantum è salpata con una dotazione completa di prodotti video e luce Elation. Le tecnologie audio, luce e per il palco di molte delle aree pubbliche a bordo della Harmony sono state installate da VIDELIO-HMS, compresa l’ingegneria e la messa in servizio.

“A bordo della Harmony of the Seas ci sono moltissimi LED, molti di più rispetto alle precedenti navi della classe Oasis, che avevano ben poca illuminazione LED”, ha dichiarato Christopher Vlassopulos, Superintendent SLVR Architectural Lighting per Royal Caribbean International, che ha coordinato il progetto e le specifiche per tutte le attrezzature per l’intrattenimento nelle aree pubbliche della Harmony of the Seas, inclusi i sistemi di illuminazione per l’intrattenimento della nave. “Questa nave è la testimonianza dei risultati della tecnologia LED da quando è stata implementata sulla Allure of the Seas sette anni fa”;.

L’illuminazione a bordo della Harmony propone la stessa efficienza energetica delle navi della classe Quantum, spiega Vlassopulos, e i risparmi sono evidenti. “La direttiva che vieta le lampade a incandescenza e che ci consente di non sostituire le lampade si traduce in un risparmio di milioni di dollari in tutto il ciclo di vita delle navi Royal Caribbean. Il passaggio dalle lampade a incandescenza ai LED comporta una riduzione della manutenzione e dell’;utilizzo di energia, e la ridotta generazione di calore consente di ridurre il carico sul sistema di condizionamento con conseguenti risparmi di energia e carburante. E il risparmio in denaro nel corso del ciclo di vita della nave è un dato piuttosto significativo”. I risparmi si estendono inoltre ad altre aree. I sistemi LED Elation necessitano di minore cablaggio, di un numero minore di connessioni con cui fare i conti e non sono presenti dimmer con cui lavorare.

“L’esperienza acquisita nelle due precedenti installazioni su Oasis e Allure ci ha consentito di implementare rapidamente le apparecchiature sulla Harmony” continua Vlassopulos, spiegando che il layout è identico a quello della Allure, ma l’illuminazione è diversa. “Sulla Harmony, i progressi nella tecnologia LED ci hanno permesso di scegliere l’illuminazione che volevamo. La scelta era più vasta. Il vero vantaggio di questa tecnologia è la flessibilità che offre”. Flessibilità e maggiore risparmio. Vlassopulos afferma che l’illuminazione LED sulla Harmony fa parte di un pacchetto più economico rispetto alla Allure o alla Oasis, aggiungendo: “Si tratta di un’illuminazione più sofisticata, ma con maggiore risparmio”.

Un altro fattore che non deve essere lasciato inespresso è il fatto che i prodotti Elation devono resistere all’ostico ambiente di una nave: sempre in movimento, esposta al salino, all’umidità e alle temperature elevate.

Un’attrazione di per sé La Harmony of the Seas è già di per sé un’attrazione da visitare. Come le sue sorelle della classe Oasis, si divide in sette spazi tematici e offre un ventaglio di intrattenimento veramente impressionante. A guidare l’offerta vi è una produzione del successo di Broadway Grease, appositamente adattato da Royal Caribbean Productions per il grande Royal Theater, di 1.400 posti. L’amato musical vanta l’utilizzo delle teste mobili Elation Platinum Series™ e Satura Series™ insieme alle LED strip della serie ELED™. L’illuminazione del Royal Theater viene inoltre sfruttata per uno spettacolo originale di Royal Caribbean, Columbus. Nella pista di pattinaggio su ghiaccio Studio B, pattinatori di fama mondiale si esibiscono in uno spettacolo chiamato 1887 che accompagna gli ospiti in un magico viaggio nel tempo sotto un sistema di luci all’avanguardia realizzato con teste mobili Platinum Series™ e Satura Series™ insieme alle barre a LED Elation Colour Chorus™. E durante le passeggiate la Royal Promenade, un’area comune che percorre tutta la lunghezza della nave, dove negozi, ristoranti e sale di intrattenimento sono a disposizione degli ospiti, le teste mobili a LED Elation e i PAR a LED creano atmosfera e spettacolo durante tutto il giorno e tutta la notte.

All’esterno, le apparecchiature Elation ELAR 108 PAR RGBW vengono usate in numerose aree tra cui i palchi all’aperto e l’area per le performance acrobatiche dell’AquaTheater, così come il Boardwalk, l’area surf FlowRider, il solarium per adulti e l’area piscina, dove vengono usate per illuminare la zona sdraio e il ponte con colori vivaci. Le luci ELAR 108 PAR sono alla base dell’illuminazione wash sulle navi Royal Caribbean da quando sono state usate nel primo viaggio della Oasis of the Seas nel 2009. L’illuminazione LED Elation viene usata a bordo in moltissimi altri club, bar e lounge, tra cui le sale On Air Club, Jazz il 4, The Attic, e Dazzle and Boleros, così come il Crew Bar e le aree per i ragazzi.

La scorsa estate, la Harmony of the Seas ha solcato le rotte del Mediterraneo prima di attraversare l’Atlantico, dove ora effettua crociere da sette notti nei Caraibi orientali e occidentali con partenza da Port Everglades, Florida.

Info: www.elationlighting.eu
Info: www.audioeffetti.com

Vai alla barra degli strumenti