PreSonus StudioLive AR8 USB: il mixer ibrido leggero e versatile

PreSonus StudioLive AR8 USB è un mixer ibrido a 8 canali che, per la sua estrema versatilità, leggerezza e la presenza sia di connessioni analogiche sia digitale, risulta ideale per musicisti e per il mixaggio di esibizioni live, produzioni in studio, sessioni di prova, podcast e altro ancora. Uno strumento ricco di funzionalità avanzate, ma semplice da usare come un mixer tradizionale.

 

StudioLive AR8 USB ha al suo interno preamp PreSonus in Classe A e 3 bande di EQ per canale, offre la possibilità di creare registrazioni multitraccia tramite l’interfaccia USB 2.0 a 24-bit e 96 kHz, e usare una card SD per registrare e riprodurre in stereo oppure effettuare streaming wireless audio usando il Bluetooth integrato.

Il mixer è dotato di connessioni per mixare e registrare live, in studio o durante le prove. Ciascuno dei 2 canali mono e dei 2 canali stereo comprende controllo di volume, ingresso microfonico con preamp in Classe A, EQ a 3 bande. Oltre alle uscite principali, è disponibile un’uscita monitor con bus dedicato per gli ascolti sul palco e un amp per cuffie o in-ear system. Inoltre, essendo un ibrido live/studio, è provvisto di uscite control-room con controllo di volume per gli ascolti in studio.

Ciascuno dei 2 canali mono è equipaggiato con connettore XLR con preamp microfonico in Classe A, ingresso linea, filtro passa-basso, mute, pan e solo con ascolto prefader. I canali stereo (dal 3 al 6) hanno le stesse caratteristiche, ma con ingressi linea left e right ed ingresso microfonico solo sui canali dispari. L’alimentazione Phantom può esere abilitata per usare microfoni a condensatore. Il Super Channel (canale stereo 7/8) permette di connettere quattro sorgenti stereo (2 digitali e 2 analogiche) per utilizzare il mixer con i propri dispositivi tecnologici. Si può collegare un media player al Super Channel attraverso gli ingressi sblianciati RCA o connettore minijack stereo, così come riprodurre audio stereo dal lettore/registratore integrato di SD card o tramite un computer Mac o Windows connesso attraverso la porta USB.

Il ricevitore Bluetooth 4.1 integrato invece serve per collegare lo smartphone al mixer StudioLive AR mixer e avere accesso alla libreria musicale per inviare break, basi o per ascoltare un brano.
Oltre all’interfaccia di registrazione multicanale, si ha a disposizione un registratore su scheda SD che permette di registrare l’intero mix senza bisogno di un computer collegato. L’interfaccia USB è abilitata al playback di due stream stereo attraverso il mixer, per avere una traccia per le basi, un’altra per il click o per la musica da utilizzare pre e post concerto.

La nuova serie di mixer PreSonus StudioLive AR è corredata di un completo pacchetto software con il quale si integra al meglio, in registrazione e per la produzione musicale. Per registrare Live PreSonus Capture e per editare e mixare la DAW Studio One Artist. Infine StudioLive AR8 USB è dotato di un processore d’effetti stereo integrato, con 16 preset, che includono un assortimento di riverberi, chorus, delay ed anche un preset per l’emulazione acustica della ripresa di uno studio di registrazione, per ottenere un suono con un’ambientazione più calda ed intima.

Nonostante sia piccolo e molto compatto, è un mixer che contiene una grande quantità di funzioni e possibilità e con un ottimo rapporto qualità/prezzo, considerando che oltre ad un mixer si avrà a disposizione anche un’interfaccia, un registratore live ed un player Bluetooth.

Info: www.midimusic.it

Vai alla barra degli strumenti