Area 4 Industries @ PLS 2017

Molte le novità introdotte dai brand appartenenti al colosso internazionale del rigging in questa edizione del ProLight+Sound, con una serie di innovazioni che di fatto favoriscono l’installatore con una grande attenzione alla sicurezza.

Prima di passare ai prodotti vorremmo condividere con i nostri lettori un’interessante riflessione maturata in una chiacchiera con David Gore, Communication Specialist del gruppo. David afferma infatti che è di fondamentale importanza la condivisione di esperienze e l’insegnamento all’utilizzo di un sistema, indipendentemente dal brand a cui appartiene. Solamente chi ha padronanza con gli strumenti di lavoro, sia in termini di utilizzo, sia per quanto riguarda la sicurezza, è in grado di far parte di una crescita collettiva verso i vertici della qualità e della regola d’arte. Per questo Area 4 Industries investe molto sulla formazione e sulla diffusione di tutorial e tips, come abbiamo visto fare per Milos di recente.

Passando ai prodotti presenti in fiera, EXE propone un nuovo motore da 500kg compatto, pratico e completamente made in Italy con potenza pari a 0.8 KW, doppio freno e grado di protezione IP55. Da James Thomas Engineering arriva invece la nuova serie conical truss che punta sulla compatibilità e la flessibilità di integrazione,  grazie al sistema conico che permette un assemblaggio semplice e sicuro. La serie è disponibile nei formati Duo, Trio, Quattro e Rectangular. Milos offre invece una serie di soluzioni semplici ma efficaci come braccetti, pipe circolari e top che permettono il posizionamento di proiettori in modo originale e indicati per clubing o eventi privati e party dove sono richieste strutture semplici, poco invasive e rapide da installare.

Litec propone invece un’innovativo sistema che permette il riallineamento e bilanciamento di una truss nel momento in cui ci si trova in corrispondenza di punti di appendimento irregolari o leggermente sfalsati senza dover intervenire sulla tratta o sull’appendimento.

Info: www.areafourindustries.com

Vai alla barra degli strumenti