Goboservice @ PLS 2017

Da Goboservice abbiamo appreso durante una lunga chiacchierata alcuni aspetti fondamentali sulla realizzazione dei Gobos, l’uso del colore, la qualità dei materiali e altro ancora. Un mondo ricco di fascino e creatività, dove precisione, ricerca, fantasia e qualità danno vita ad effetti sorprendenti che abbiamo potuto apprezzare all’interno dello stand dell’azienda calabrese.

Tra le novità Goboservice ha realizzato un’App per gestire in maniera automatica o manuale il gobo da proiettare contenuto in una ruota da 5 posizioni con tanto di gestione e di fade, luminosità e altro ancora. La sequenza programmata può essere temporizzata e possono essere impostati singolarmente i tempi di ingresso e uscita.

I proiettori ideati da Goboservice tengono conto delle difficoltà di installazione, spesso in posti difficilmente raggiungibili. Per questo sono stati alleggeriti al massimo e semplificati proprio per agevolare l’installatore anche dal punto di vista economico.

Altra particolarità sono le ruote grafiche altamente personalizzabile e sovrapponibili fino a creare vere e proprie atmosfere 3D.

Info: www.goboservice.com

Vai alla barra degli strumenti