Da Shure il nuovo Axient® Digital Wireless

Shure ha lanciato al NAB Show 2017 di Las Vegas il nuovo sistema Axient Digital Wireless, una evoluzione dei precedenti sistemi UHF-R, ULX-D e Axient Wireless, basato soprattutto sui feedback ricevuti degli utenti. Si tratta di una piattaforma wireless estremamente innovativa e ideale per diverse applicazioni.

Axient Digital è composto da un ricevitore compatibile con due tipi di trasmittenti diverse, le serie AD e ADX.
Con la serie AD è stato raggiunto un livello qualitativo elevato, con performance RF granitiche grazie al segnale audio digitale, mentre la serie ADX incorpora la tecnologia Showlink, per controllare in tempo reale tutti i parametri delle trasmittenti, con scansione e prevenzione delle interferenze. La serie ADX include inoltre il primo microbodypack con antenna integrata auto-sintonizzante.

“Per anni Shure è stata al vertice dell’innovazione wireless, sviluppando strumentazione senza compromessi per tutti i professionisti” sostiene Nick Wood, Category Director for Wireless Products di Shure. “Nonostante la sfida si alzi di continuo, riusciamo sempre a progettare nuovi sistemi in grado di rispondere alle domande degli utenti. Con una stabilità RF senza paragoni Axient Digital offre agli utenti una flessibilità enorme.”

Il sistema Axient Digital, caratterizzato da un’esperienza di utilizzo user-friendly include le seguenti caratteristiche:

  • Alte performance RF – Incorporando tutte le caratteristiche richieste dai professionisti, Axient Digital è stato progettato per fornire un’alta stabilità. La tecnologia Quadversity utilizzata dai ricevitori riduce al minimo le possibilità di sganci e interferenze, permettendo agli utenti di posizionare gruppi di antenne in zone diverse oppure raddoppiare le antenne presenti in una singola zona per migliorare il rapporto segnale-rumore. La modalità High Density aumenta il numero di canali disponibili da 17 a 47 per una banda 6-MHz TV (da 23 a 63 per una banda 8-MHz TV), mantenendo nel frattempo una qualità sonora eccezionale.
  • Qualità sonora – I segnali trasportati tramite protocolli Dante e AES3 permettono ad Axient Digital di lavorare con una risposta in frequenza piatta fra 20Hz e 20kHz, oltre a fornire un ottimo range dinamico. Completano le caratteristiche la criptazione con standard AES-256 e solo 2ms di latenza fra trasduttore e uscita analogica
  • Controllo – Axient Digital è compatibile con i software Wireless Workbench e ShurePlus Channels per ottimizzare le possibilità di controllo e configurazione, una gestione approfondita dello spettro e monitoraggio delle frequenze. Le modalità Dante Cue e Dante Browse attivano il monitoraggio in cuffia di alta qualità da qualsiasi dispositivo Dante connesso.
  • Caratteristiche hardware – il tuning range di oltre 184MHz disponibile per tutte le trasmittenti e i ricevitori permette di ottimizzare al meglio le frequenze disponibili. Le opzioni dual e quad receiver, combinate con una qualsiasi piattaforma che supporti le trasmittenti AD e ADX, massimizzano la flessibilità e la scalabilità dell’esperienza.

Axient Digital è compatibile con lo Shure Battery Rack Charger (SBRC) che supporta fino a otto batterie ricaricabili in una singola unità rack. Il caricabatterie a rack fornisce una rapida e affidabile ricarica a tutti i dispositivi, grazie ad un pannello frontale in grado di mostrare informazioni critiche sullo stato di attività. Una volta connesso alla rete è possibile monitorare il processo di ricarica tramite i software Shure Wireless Workbench e ShurePlus Channels.

“Axient Digital è stato progettato per superare tutte le problematiche presenti nell’ambiente RF e le varie applicazioni, come touring, produzioni teatrali e broadcasting,” sostiene Michael Johns, Product Manager di Shure. “I microfoni con frequency diversity (ADX2FD) e il primo micro-bodypack con antenna interna auto-sintonizzante (ADX1M) completano un’offerta all’insegna della stabilità”.

La serie AD sarà disponibile nella tarda estate 2017, mentre la serie ADX sarà disponibile nei primi mesi del 2018.

Info: www.shure.it
Info: www.prase.it

Vai alla barra degli strumenti