NEXT Pro Audio amplifica gli store di un’importante catena di negozi di abbigliamento

Phoebus, distributore per l’Italia dei sistemi NEXT Pro Audio, ha di recente contribuito alla realizzazione di due sistemi di amplificazione all’interno di due importanti store situati a Roma e Firenze appartenenti ad una importante catena di abbigliamento di intimo e abbigliamento donna.

All’interno dello store di Roma sono stati installati 7 sub K12SA, 9 K5 e un sistema di distribuzione audio RU-ADA4D prodotto da RDL, mentre per quanto riguarda Firenze Phoebus ha fornito 3 sub K12SA, 5 speaker K5 e un sistema di distribuzione RU-ADA4D.

K12SA è un subwoofer attivo Active Reflex con driver B&C al neodimio da 12” che permette una risposta in frequenza a -6dB pari a 43Hz ed un SPL max di 131.4bB.
All’interno un DSP controllabile da remoto con 6 preset di fabbrica e 2 personalizzabili via software o tramite l’utilizzo del display posizionato sul pannello posteriore.
Il DSP permette inoltre la gestione dei parametri di Delay, HPF, LPF, Polarity, Bass Enhacer, Level e Mute. Sempre sul pannello posteriore sono presenti inoltre 2 XLR, 2 PowerCON e 1 Neutrik NL4 dedicato ai satelliti esterni.

K5 è invece uno speaker coassiale passivo Full-Range dalle dimensioni compatte (170x170x187mm) e peso contenuto (solamente 3,3Kg) con risposta in frequenza 112Hz-18.000Hz a -6dB, SPL Max 114dB/117dB (Full-Space) e apertura pari a 80°.

All’interno un driver B&C da 5” per le basse frequenze e un driver sempre B&C da 1” per le alte. Sul pannello sono presenti inoltre 2 Neutrik NL4 e 2 Screw Terminal.

Il sistema di amplificazione e distribuzione del segnale audio RDL RU-ADA4D è in grado di gestire fino a 4 canali, con possibilità di regolazione del gain in ingresso ed uscita e dotato di sistema di misurazione del segnale in ingresso. Il sistema può essere convertito per permettere la gestione di 8 segnali mono anziché 4 stereo tramite uno switch posto sul pannello posteriore, dove sono presenti anche le morsettiere per il collegamento dei segnali in/out.
Ogni ingresso permette il collegamento di segnali bilanciati o sbilanciati ed è collegato ad un trimmer posto sul pannello frontale per la gestione del gain. Il livello del segnale in ingresso tra -14 dBV sbilanciato e +9dBu bilanciato può essere settato sul livello desiderato tramite le indicazioni date dal VU meter dual-LED. Il livello massimo del segnale di ingresso è di +25 dBu.

Info: www.phoebus.it

Vai alla barra degli strumenti