EXPLO alla finale di Champions League

I Black Eyed Peas hanno dato il via alla alla cerimonia d’apertura della finale di Champions League infiammando il pubblico con 9 Wave Flamer di EXPLO. Il gruppo hip hop/dance americano si è esibito in una performance live con un medley dei loro maggiori successi della durata totale di sei minuti e accompagnati da 150 ballerini professionisti con coreografie colorate e uno show di fiamme spettacolare.

“Vogliamo dare vita a uno spettacolo indimenticabile”, ha dichiarato will.i.am dei Black Eyed Peas, che hanno suonato dal vivo nella cerimonia di apertura della finale di UEFA Champions League. La finale, l’evento sportivo più guardato al mondo, si è giocata al National Stadium of Wales di Cardiff il 3 giugno ed è stata trasmessa in oltre 220 paesi. I tifosi allo stadio e davanti agli schermi hanno potuto godersi una performance fantastica poco prima della sfida tra Real Madrid e Juventus, l’appuntamento più importante dell’anno nel calendario calcistico per club in Europa.

“Vogliamo far salire la febbre dei tifosi allo stadio e di tutti quelli che guarderanno la finale di UEFA Champions League” – ha commentato will.i.am dei Black Eyed Peas – “Essendo anche noi appassionati di calcio, sappiamo che la partita è molto importante per chi la vedrà dagli spalti, da casa e con gli amici. Questa performance è altrettanto importante per noi e vogliamo dare vita a uno spettacolo indimenticabile”.

https://www.youtube.com/watch?v=CZz6FJSI2oU

La X2 Wave Flamer utilizza un sistema che funziona con liquido e tecnologia a “testa mobile” inserita in una struttura compatta e robusta. Grazie alla testa mobile è possibile produrre lame di fuoco velocissime e precise, lunghe fino a 12 metri per applicazioni outdoor e lunghe fino a 6 metri per applicazioni indoor, nonché mobili su di un pan di 210°.

Le “lame di fuoco” mobili offrono possibilità completamente nuove per creare spettacoli all’interno e all’esterno. Per la combustione, la Wave Flamer può usare bioetanolo, alcool isopropilico (IPA) o Isopar, producendo così fiamme di diverso colore..

Oltre a 9 Wave Flamer, per la finale di Champions League erano presenti 7 RX2-5K e 52 RX2-70K.

Info: www.explo.at
Info: www.audioeffetti.com

Vai alla barra degli strumenti