MA2 release 3.3: nuovo fixture share, nuovo help online e altro ancora!

Il nuovo aggiornamento 3.3 per la console grandMA2 è ricco di nuove funzionalità, una nuova interfaccia di supporto e una fixture library completamente rinnovata.

All’interno centinaia di piccoli miglioramenti provenienti dai feedback dei tanti utenti grandMA2 e uno sviluppo basato sull’alleggerimento e semplificazione del workflow in modo da permettere una migliore gestione multiuser.

Con il nuovo software, la nuova fixture library è ora disponibile online tramite il servizio Fixture Share. Tramite login, gli utenti possono aggiungere la propria fixture o scaricare l’ultima versione del pacchetto fixture, così da essere costantemente aggiornati. Una particolare interfaccia di ricerca permettono agli utenti di generare la propria fixture library. Il servizio è disponibile qui.

Altra novità della release 3.3 consiste nella semplificazione del processo di acquisizione di uno showfile così da essere visualizzato in modo corretto in qualsiasi situazione e per qualsiasi sistema di illuminazione, ideale per applicazioni touring e festival. Inoltre è stata incorporata la funzionalità di offset per i parametri Pan/Tilt oltre a miglioramenti nel workflow MIB. All’interno nuove possibilità per l’output DMX riguardo ai MA Network Nodes con l’implementazione dell’RDM via Art-Net.

Il VPU (Video Processing Unit) è stato arricchito di nuove funzionalità come la feature pixel-exact U/V mapping, e una migliore risoluzione per un settaggio ancora più preciso. Tramite il tool snapshot/masking è possibile ora effettuare lo screenshot dell’output in esecuzione. Infine sono stati aggiunte nuove possibilità di gestione dei layer che permettono nuovi sistemi di miscelazione tra layers.

Il sistema di supporto è stato completamente ridisegnato, con un uovo look e una migliore gestione delle ricerche online e offline.

MA Network Switch è stato migliorato per quanto riguarda la stabilità permettendo una gestione del networking ancora più semplice senza la necessità di rivolgersi a personale specializzato in architetture di rete.

Un’importante feature presente nella versione 3.3 è il Link Aggregation (LAG) per una migliore gestione delle reti ridondanti. Questa nuova funzionalità è compatibile con tutti gli standard Ethernet e permette una migliore integrazione in strutture esistenti.

Il pacchetto di aggiornamenti è disponibile qui.

Info: www.molpass.it

Vai alla barra degli strumenti