Luca Colombo sceglie EVOX 5 di RCF

Luca Colombo, noto chitarrista turnista italiano e membro dell’Orchestra di Sanremo, con un curriculum ricco di tour nazionali e internazionali e partecipazioni in studio per innumerevoli album di successo, ha recentemente scelto le casse RCF EVOX 5 per migliorare il “suono dal vivo” in studio.

Luca Colombo è un artista particolarmente attivo sia nel campo delle performance, sia nella didattica, oltre che essere uno dei maggiori influencer sui social nel mondo della chitarra. Ha collaborato con artisti italiani del calibro di Eros Ramazzotti, Marco Mengoni, Nek, Max Pezzali, Mango, Anna Oxa e tanti altri. Riconosciuto per il suo stile personale e versatile, è particolarmente apprezzato nei generi rock, fusion, jazz o pop e molto spesso interviene sui suoi social con dimostrazioni, lezioni o improvvisazioni che ottengono migliaia di visualizzazioni ogni volta.

Luca nel suo studio, in questo periodo è stato al lavoro su nuovi suoni in vista del grande concerto a Malta con la Rockestra e dello show Casa Mika su Rai2. Come scelta per ottenere un suono più realistico e poter avere una simulazione di ciò che sarà il live, Luca ha montato i diffusori RCF EVOX 5 e spiega: “Vorrei ascoltare come su un vero e proprio sistema live nel mio studio. Di solito creo il mio suono in studio sul Kemper Profiler, provo quindi il suono della chitarra dal vivo e puntualmente il suono percepito dai monitor dello studio è fuorviante, soprattutto a causa della carenza e imprecisione delle basse frequenze. Ho deciso quindi di provare tanti piccoli sistemi audio con un buon subwoofer. Tutti suonano molto bene, ma quando si alza il volume, la definizione si riduce irrimediabilmente.

Luca prosegue: “Niente di simile con RCF EVOX5, la definizione del suono è precisa, specialmente se si spinge con il volume. Li ho scelti soprattutto per la definizione in media e bassa frequenza e… beh, è anche un marchio italiano! Tengo il sistema per lo più qui in studio, ma lo porto in giro anche per masterclass o showcase. Trovo bravi ingegneri del suono nella maggior parte dei miei concerti, le cose sono ben diverse nei piccoli locali; devo trovare un buon equilibrio da solo. Dopo alcune settimane di utilizzo dell’EVOX sono molto felice: la sensazione del suono “live” su EVOX 5 è enorme ed è perfetto per piccoli spettacoli, lezioni master, seminari o semplicemente per avere un vero “live sound” nel mio studio.

Info: www.rcf.it

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti