Meyer Sound Leopard e la magia del Notre Dame

Ha esordito in questi giorni a Copenhagen il musical Disney Hunchback of Notre Dame, prodotto dal Fredericia Theatre. Lo show, ricco di performance, visual originali e musiche avvolgenti è stato amplificato da un sistema Meyer Sound LEOPARD™.

Meyer Sound LEOPARD Disney’s Hunchback of Notre Dame: The Musical Denmark

Il produttore del Frederica Theatre Creative, Søren Møller, insieme al Sound Designer Tim Høyer avevano in mente un sound che fosse in grado di esprimere una sonorità potente ma allo stesso intima e coinvolgente all’occorrenza. Entrambi hanno concordato per l’utilizzo di un sistema LEOPARD in quanto dotato di caratteristiche che sono stati in grado di connettere emotivamente gli artisti con il pubblico.

“Lavoro con diversi produttori di sistemi di amplificazione, ma quando Anders Jorgensen di Stouenborg mi ha invitato alla demo LEOPARD ho subito notato un suono naturale e diretto, con un midrange preciso. Per me è stato semplice creare il suono di cui avevo bisogno, senza nessuna ulteriore modifica o ripensamento. Posso ritenermi estremamente soddisfatto.”

Per Søren Møller, la trasparenza sonora era un fattore complesso da realizzare al fine di dare quel particolare effetto emotivo in un teatro da 1600 posti. “Mi sono addentrato parecchio all’interno del sound design e ciò che cercavo era di perdermi all’interno della storia. Il suono era in grado di stimolare i sensi, e tutto era così magico.”

Meyer Sound LEOPARD Disney’s Hunchback of Notre Dame: The Musical Denmark

Fornito da Stouenborg ApS, il sistema era composto da due array principali ciascuno con 13 moduli LEOPARD per lato, con un’estensione sui bassi data da sei sub 900-LFC sospesi e quattro 1100-LFC a terra sui due lati del palco. I 130 canali totali sono stati gestiti da un mixer DiGiCo SD7. L’audio engineer Theis Romme si è occupato della configurazione e dell’ottimizzazione dell’intero sistema, grazie anche all’utilizzo del software di analisi di Meyer Sound SIM®3.

L’intera produzione è stata replicata anche in un teatro più piccolo, localizzato in una piccola città a 100 miglia da Copenhagen. Anche in questo caso il sistema residente è stato sostituito con un imianto Meyer Sound opportunamente ridotto per la particolare location. In questo caso sono stati utilizzati cinque moduli LEOPARD per lato con sei sub 900-LFC sospsi e un sub 1100-LFC per lato posizionato a terra.  I sistemi di riempimento e delay erano costituiti da due UPQ-1P, tre UPM-1XP e otto UPJ-1XP oltre a tre UPJunior-XP. Il sistema Surround era composto invece da dieci HMS-10 e HMS-5 posizionati a muro, pensati per il cinema, ma cnsiderati molto suggestivi ed utili anche per le rappresentazioni teatrali. I sistemi di surround, riempimento e delay utilizzano la tecnologia proprietariadi Meyer Sound IntelligentDC™ che permette di accoppiare gli altoparlanti attivi con una sorgente DC remota, sfuruttando i vantaggi dei sistemi self-powered ma con una notevole riduzione dei costi.

Meyer Sound LEOPARD Disney’s Hunchback of Notre Dame: The Musical Denmark

All’interno di questa particolare location il sistema LEOPARD ha giocato un ruolo importante per quanto riguarda il successo di questo adattamento del musical Disney. “Si tratta di una storia intima, ma allo stesso tempo epica,” commenta Søren Møller “ Lo spettatore viene travolto dal punto di vista emotivo sicuramente grazie anche al suono.”

Info: www.meyersound.com

Vai alla barra degli strumenti