ShowMatch di Bose Professional conquista molte Rental Company in tutto il mondo

ShowMatch di Bose sta riscuotendo un ottimo successo tra le principali aziende di noleggio di impianti audio per concerti e tour. La qualità audio, le dimensioni compatte, i pattern di copertura configurabili e la scalabilità, sono i punti di forza di questo sistema, in grado di gestire un’ampia gamma di applicazioni. Molto apprezzata anche la tecnologia a copertura variabile DeltaQ che rappresenta una soluzione ottimale per i rental.

Negli Stati Uniti, Total Production Group (TPG) di Cerritos, in California, è un esempio di azienda full-service di noleggio impianti audiovideo che ha adottato ShowMatch. Per il proprietario e socio Steve McAllister, decidere di passare a ShowMatch è stato molto facile: “Nel corso degli anni ho potuto ascoltare molti sistemi diversi, e sia la copertura che la limpidezza del sistema ShowMatch di Bose mi hanno decisamente colpito. ShowMatch è un ottimo sistema per la nostra azienda, perché ci consente di adattare gli impianti sia ai piccoli gig aziendali che ai grandi show da stadio, sempre con una qualità eccellente. È piccolo e compatto, e può gestire sia i concerti sinfonici sia show EDM: basta riconfigurare i moduli. Ultimamente, abbiamo notato come stia crescendo l’interesse per i sistemi compatti e scalabili di medie dimensioni, che risultano i più flessibili e pratici anche dal punto di vista logistico, sia per noi che per i nostri clienti, grazie alla facilità di trasporto da uno show all’altro. Sono certo che ShowMatch diventerà il protagonista tra i nostri impianti audio”.

Dario Frigerio, proprietario di Star Service.

In tutta Europa, più di venti aziende di noleggio si avvalgono dei sistemi ShowMatch per adempiere a contratti per lancio prodotti, convention aziendali, festival jazz, cerimonie pubbliche e spettacoli rock.
Ad esempio, l’azienda rental Xeos (Strasburgo, Francia) ha recentemente completato una serie di eventi per la casa automobilistica Peugeot. In Italia, Sonique Live ha recentemente offerto i propri servizi audio ai rocker britannici Marillion per un concerto al Teatro Degli Arcimboldi da 2.400 posti a sedere (Milano), mentre Star Service (Milano) ha fornito il proprio supporto alla serie di eventi Piano City Milano svoltasi in diverse location all’aperto. Star Service ha recentemente aggiunto un sistema line array Bose ShowMatch da 24 elementi con 12 subwoofer SMS118 al proprio portafoglio di prodotti per rental.

In Asia, l’azienda di noleggio di impianti integrati audiovisivi Really A/V (Shanghai, Cina) offre i propri servizi a diversi clienti aziendali e del settore dell’intrattenimento come Victoria’s Secret e Alibaba Group, la principale azienda di e-commerce cinese. Really A/V ha recentemente acquistato 24 moduli array ShowMatch e 12 subwoofer SMS118. Vincent Gu, responsabile audio per la Shanghai Chinese Orchestra, ha recentemente lavorato con il sistema ShowMatch. “Questo gruppo è analogo a un’orchestra sinfonica occidentale, con in più alcuni strumenti musicali specifici della tradizione musicale cinese”, nota Gu. “Durante il nostro concerto alla Shanghai Opera House, il sistema Bose ha offerto un sound estremamente limpido con una copertura ben definita. Mi auguro che la disponibilità di questo sistema continui ad aumentare presso le rental company locali”.

Sonique Live per i Marillion al Teatro Degli Arcimboldi.

Anche in America Latina, le aziende di noleggio regionali specializzate in festival e concerti dal vivo stanno adottando i sistemi ShowMatch. T&S Group (Quito, Ecuador) ha recentemente organizzato un evento di formazione e certificazione sui sistemi ShowMatch per proprietari e operatori locali del sistema nonché per tecnici del suono, focalizzandosi sulla nuova piattaforma per sistemi Bose che include DSP e amplificazione Powersoft.

In Australia, il tecnico Anatole Day di FOH ha recentemente utilizzato per il proprio show un sistema Bose ShowMatch in una soluzione in configurazione ground-stack, per un concerto dell’artista Guy Sebastian al Newcastle Civic Theater. “È stato decisamente lo show col miglior sound di tutto il tour” ha commentato Anatole. “La qualità audio di ShowMatch è stata eccellente sia per le canzoni più tranquille che per quelle più potenti”.

Info: pro.bose.com

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti