Replay 8-13 Gennaio

Un nuovo anno che comincia con molte novità provenienti dal mondo delle tecnologie per lo spettacolo, in vista anche di due importanti appuntamenti fieristici quali in NAMM Show a fine Gennaio e l’ISE di Febbraio.

Cominciamo con i contenuti redazionali e il racconto di due eventi celebrativi da parte di Riedel e Leading Technologies.

Recentemente ci siamo recati a Wuppertal, una cittadina poco distante da Colonia dove ha sede Riedel, azienda leader nel mondo delle comunicazioni particolarmente famosa nel nostro settore per gli onnipresenti sistemi intercom. Viste le premesse, siamo andati molto volentieri in trasferta per festeggiare i 30 anni di questa azienda che per l’occasione ha organizzato un party con oltre 2000 persone a dir poco sbalorditivo, grandioso, a tratti veramente incredibile. In poche parole, un party spaziale! Link.

IntegrationMag, ZioGiorgio, LightSoundJournal e ZioMusic hanno invece partecipato all’evento organizzato da Leading Technologies in occasione dei primi 40 anni di attività. All’interno dello Sporting Club di Monza si è tenuto un party in famiglia tra amici. Un gruppo affiatato composto dai dipendenti dell’azienda insieme alla famiglia Porro – capeggiata da Giuseppe Porro e dal figlio Marco, rispettivamente Presidente e Vicepresidente del Gruppo Leading Technologies – accompagnati da una selezionata schiera di amici, partner, clienti, personalità illustri e esponenti di aziende. E’ stato però il regalo “di compleanno”, che si è fatta Leading Technologies, l’elemento centrale e più rappresentativo della celebrazione dell’anniversario della nascita della socità: il restyling completo del LOGO e del brand image dell’azienda. Link.

Sicuramente la novità della settimana arriva da MA Lighting, che annuncia l’arrivo della nuova console GrandMA3. Basata sul know-how proveniente dalle console grandMA precedenti, la nuova MA3 racchiude in modo radicale tutto ciò che è possibile ottenere da una console luci. Il nuovo sistema contiene all’interno nuove fixture, feature e effetti rivisitati e potenziati e nuovi concetti rivoluzionari provenienti dai “visionari” del settore e inseriti in una interfaccia utente raffinata e progettata per aumentare l’intuitività. I modelli full-size e light offrono schermi multi-touch ampi e personalizzabili, encoder dedicati e playback migliorati e ricchi di nuove funzioni.  News Link.

Altra notizia che ha caratterizzato la settimana appena conclusa riguarda Outline, con l’annuncio dell’apertura di una divisione USA, che di fatto segna la propria espansione negli States. La nuova Outline US, sotto la guida di Jeffrey Cox e Jason Farah, sarà la rappresentante esclusiva di Outline srl negli Stati Uniti e nei Caraibi. Jeffrey Cox, veterano del settore, insieme a Jason Farah, responsabile tecnico di alto profilo della Special Event Services con sede in North Carolina, saranno i proprietari della nuova sede. Con le due nuove sedi a Winston-Salem, North Carolina, e a Taos, New Mexico, Outline US sarà immediatamente in grado di organizzare dimostrazioni e presentazioni delle varie linee di prodotto. News Link.

Elation ha introdotto sul mercato la serie KL Fresnel™, una nuova linea di proiettori LED Fresnel a luce bianca calda in grado di emulare l’effetto delle lampade al tungsteno insieme a tutti i vantaggi dei LED. Disponibile in modelli da 50W, 150W e 350W, con una temperatura colore fissa a 3000K e un’elevatissima resa cromatica, emulano efficacemente l’emissione calda delle tradizionali lampade alogene, surclassandole in termini di emissione ed efficacia. Tutti i prodotti della serie dispongono di alette paraluce e di un telaio per filtri opzionali. Offrono inoltre dissolvenze precise fino allo zero con la possibilità di selezionare la modalità di gestione dimmer a 16 bit, con diverse curve disponibili. News Link.

Schertler, azienda che si è contraddistinta per i suoi mixer audio modulari, ha annunciato per il prossimo NAMM 2018 il rilascio del nuovo mixer compatto Arthur Prime. Ideato con il  principio di modularità che caratterizza la serie Arthur, Prime sarà maggiormente compatto e ideale per performance e applicazioni live su scala più ridotta. I primi modelli Prime avranno infatti configurazioni fisse da 5, 9 e 13 canali. I mixer Arthur Prime sono stati pensati da Schertler per le live performance in cui non c’è necessità di molti canali o aux, o home/project studio con spazio limitato. Sono infatti più semplici da trasportare pur mantenendo sempre la filosofia costruttiva svizzera. News Link.

Sempre an NAMM, JBL by HARMAN presenterà la nuova serie di monitor da studio 3 MkII, caratterizzata dal rivoluzionario sistema JBL Image Control Waveguide e dai nuovi trasduttori. La serie 3 MkII offre dettagli di qualità, una immagine precisa e un range dinamico accurato che migliora le capacità di ascolto anche in situazioni critiche. Caratterizzata dalla tecnologia proprietaria ereditata dalla serie JBL 7 e M2 Master Reference Monitors, JBL 3 MkII offre un design moderno ed elegante, prestazioni rilevanti e un’esperienza di mix piacevole ad un prezzo accessibile. I monitor JBL Serie 3 MkII sono disponibili in tre differenti configurazioni: 305P MkII (con woofer da 5″), 306P MkII (con woofer da 6.5″) e 308P MkII (con woofer da 8″). News Link.

MiRSempre in tema di fiere, continuano le anteprime del prossimo MIR, che a soli tre mesi dalla terza edizione, annuncia la presenza di un padiglione interamente dedicato al mondo degli strumenti musicali. L’integrazione di questa sezione permette a MIR di svilupparsi ulteriormente e diventare un punto di riferimento nel panorama italiano dello show business – b2b e b2expert – proponendo un format unico, ideato tre anni fa, che riesce ad unire in un singolo evento l’intera filiera merceologica, dall’attrezzatura professionale al mondo dell’intrattenimento e della formazione professionale. Anche quest’anno infatti, durante i giorni della manifestazione, dal 6 all’8 maggio, sono previsti palchi con esibizioni live, ma anche convegni, workshop e aree stage, promossi dalle aziende partner. News Link.

Ad Amsterdam invece Amsterdam Light FestivalIntegrated Systems Events e RAI Amsterdam hanno dato vita ad un particolare ed originale evento che metterà in mostra i migliori progetti di video mapping.
Masters of Projection Mapping avrà inizio il 14 gennaio e culminerà con la presentazione dei 5 finalisti l’8 febbraio e con la premiazione del vincitore e dei progetti migliori, l’ultimo giorno di ISE, il 9 febbraio 2018.
La competizione mostrerà l’altissimo valore artistico del video mapping combinato con le enormi potenzialità del livello di innovazione tecnologica attuale, ma sarà anche un’occasione per connettere persone, idee e visioni in un contesto di modernità, suggestione, design e ispirazione per progetti e installazioni. News Link.

ShowMatch di Bose racconta un 2017 che ha permesso di riscuotere un ottimo successo tra le principali aziende di noleggio di impianti audio per concerti e tour. La qualità audio, le dimensioni compatte, i pattern di copertura configurabili e la scalabilità, sono i punti di forza di questo sistema, in grado di gestire un’ampia gamma di applicazioni. Molto apprezzata anche la tecnologia a copertura variabile DeltaQ che rappresenta una soluzione ottimale per i rental. In tutta Europa, più di venti aziende di noleggio si avvalgono dei sistemi ShowMatch per adempiere a contratti per lancio prodotti, convention aziendali, festival jazz, cerimonie pubbliche e spettacoli rock.
In Italia, Sonique Live ha recentemente offerto i propri servizi audio ai rocker britannici Marillion, mentre Star Service (Milano) ha fornito il proprio supporto alla serie di eventi Piano City Milano svoltasi in diverse location all’aperto. News Link.

Chiudiamo con una news molto interessante che riguarda l’impiego dei noti SkyPanel di ARRI per la realizzazione dell’ultimo capolavoro della saga di Star Wars: The Last Jedi. In totale durante le riprese sono stati impiegati 1000 SkyPanel, scelti anche per la capacità di variazione della temperatura colore – dai 2,800K ai 10,000K – con un color render preciso ed accurato lungo l’intero range. Il Direttore della Fotografia Steve Yedlin ha utilizzato gli SkyPanel di ARRI in modalità HSI (Hue, Saturation, Intensity) e ha evidenziato la facilità e l’efficienza nell’apportare modifiche alle scene luci permettendo di operare in un modo impossibile fino ad ora, evitando la gestione dei colori tramite la continua sostituzione di gelatine. News Link.

Vai alla barra degli strumenti