ISE 2018: aree, padiglioni e mercati

ISE 2018 si annuncia come un’edizione ricca di contenuti con aperture a nuovi mercati e tantissime novità per quanto riguarda prodotti ed iniziative.

Il programma di eventi e il catalogo espositivo necessitano di una pianificazione organizzata e precisa della propria visita, e in questo articolo vogliamo cercare di riassumere tutte le iniziative che a nostro modo di vedere sono gli appuntamenti e le opportunità di approfondimento. I “must see” di ISE 2018.
Una piccola guida per coloro che hanno già pianificato il viaggio, un incentivo a partecipare invece per chi ancora fosse indeciso e per quelli che sperano o si illudono di poter vedere le stesse cose – eventi, novità, formazione – qui in Italia.

Abbiamo dunque pensato di offrire ai lettori di IntegrationMag e ZioGiorgio una visione orizzontale e verticale, sui mercati, eventi e sul calendario in programma ad ISE.

Dal punto di vista delle tecnologie e dei settori di mercato il parterre espositivo è quanto mai enorme e diversificato, con più di 1.200 espositori in 15 padiglioni. Denominate “Technology Zones”, queste aree si susseguono lungo un percorso logico e di complementarietà con le aree attigue e sono state sintetizzate in 7 macro-categorie:

  • AUDIO AND LIVE EVENT TECHNOLOGY: una zona storica e illustre di ISE, che con quasi 200 espositori vale già di suo quanto una fiera verticale intera, saldamente radicata da tantissime edizioni ormai nei padiglioni 6 e 7 della fiera. Sempre più presente è la componente “LIVE”, un trend che denota un avvicinamento del settore installazione/sistemi integrati agli ambiti entertainment e ancora di più segna un reale orientamento degli attori dei mercati del live ed eventi a una concezione più integrata, evoluta e che va oltre rispetto ai tradizionali schemi del touring o del musicale.
  • DIGITAL SIGNAGE & DOOH: con più di 200 espositori quest’area copre tutto il padiglione 8della fiera ed è dedicata all’advertising digitale e ai suoi supporti tecnologici.
  • EDUCATION TECHNOLOGY: le tecnologie che consentono di realizzare sistemi e progetti per l’educazione e la formazione possono essere trovate nel padiglione 13.
  • RESIDENTIAL SOLUTIONS: un’area dedicata alle soluzioni residenziali, domotica, home entertainment, building automation e gestione energetica. Quest’area ospita quasi 140 espositori e si trova a cavallo tra il padiglione 5 e il padiglione 1.
  • SMART BUILDING: è una zona in cui i vendor e le tecnologie di riferimento per il mercato building, come i sistemi di controllo della temperatura, illuminazione, sicurezza, riscaldamento, anti intrusione e gestione energetica – per citarne solo alcuni – sono omogeneamente aggregati all’interno del padiglione 9
  • UNIFIED COMMUNICATIONS TECHNOLOGY: le tecnologie UC e UCC, Unified Communication e Collaboration, sono rappresentate al loro meglio nel padiglione 11.
  • XR TECHNOLOGYaccanto al padiglione 8 dedicato al Digital Signage, i visitatori troveranno invece la zona riservata alla realtà aumentata, realtà virtuale e mixed reality

Clicca sull’immagine per ingrandire la cartina

Una nuova grande Hall, la 15, sarà creata e situata di fronte al RAI per soddisfare le sempre più numerose richieste di partecipazione ad ISE dalle aziende. Una grande superficie aggiuntiva di oltre 4.000m² per raggiungere la cifra complessiva record di oltre 1.200 espositori che si stima parteciperanno a questa edizione di ISE, inclusi oltre 180 aziende che esporranno per la prima volta a questa kermesse di livello mondiale.

In questo nuovo padiglione troveremo anche un’ottava “zona”, la DISCOVERY ZONE, in cui i visitatori potranno conoscere soluzioni innovative di aziende che per la prima volta espongono ad ISE.

Il programma ha inizio prima ancora che la fiera apra a tutti gli effetti i suoi battenti. Lunedì 5 febbraio, infatti, una folta schiera di eventi impegnano le agende dei visitatori che vi parteciperanno e dei relatori. Tra i relatori troviamo i più importanti opinion e market leaders a livello globale, la cui esperienza nei rispettivi mercati verticali costituirà una risorsa di informazione preziosa ai partecipanti che saranno presenti ad Amsterdam sin dal lunedì 5.

Info: www.iseurope.org

IntegrationMag FREE INVITATION CODE
Potete usare il codice 399667 per registrarvi gratuitamente a ISE 2018
È sufficiente andare alla pagina di registrazione di Integrated Systems Europe 2018 (LINK diretto) e inserire il codice 399667.

Su IntegrationMag sono presenti inoltre ulteriori indicazioni per affrontare al meglio ISE 2018:

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti