Sennheiser @NAMM

All’interno dello stand Sennheiser in bella mostra una nuova edizione del famosissimo microfono Neumann U 67, simbolo degli anni ’60 e famoso per la sua grande versatilità. La riproposizione dell’U67 da parte di Neumann segue le stesse specifiche costruttive dell’originale.

Grazie alla possibilità di settare il microfono come omni-direzionale, cardioide o figure-8, la presenza degli switch low-cut e pad, U 67 risulta ideale per qualsiasi attività di registrazione. La risposta nei tre diversi settaggi rende il microfono estremamente versatile per ogni tipologia di voce e strumento musicale come chitarre, fiati, ottoni, piano, batteria, contrabbassi e altro ancora. Il set del nuovo U67 comprende un case vintage realizzato a mano in Germania, il sistema di sospensione elastico, il cavo microfonico e l’alimentatore, ridisegnato per soddisfare i requisiti odierni in materia di sicurezza e pienamente compatibile con il vecchio U 67.

Altra novità è la nuova serie Evolution Wireless G4, un sistema analogico ma con diverse feature importanti e che pone le basi per successivi sviluppi futuri su tutta la linea. G4 è dotato di una maggiore potenza RF, un range di trasmissione più ampio e una maggiore durata della batteria. Risulta inoltre più rapido da configurare ed è pienamente integrabile e compatibile con i prodotti Sennheiser esistenti come ad esempio gli speaker LSP 500. La nuova lineup G4 include le serie 100, 300, 500 e IEM, naturalmente compatibili con i sistemi wireless G1, G2 e G3.

Info: www.exhibo.it
Info: www.sennheiser.com

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti