dBTechnologies @NAMM

Quest’anno dBTechnologies presenta al NAMM un nuovo prodotto per ogni serie. Tra le molte novità presenti in fiera vi segnaliamo il nuovo line array VIO L208, il sistema a colonna ES1002, e la serie di speaker Opera Unica.

Cominciamo con i prodotti destinati al mercato PRO e il nuovo line array compatto VIO L208 con il relativo sub singolo 18 VIO S118.
Si tratta di un sistema dotato di amplificatore in Classe D da 900W RMS con due woofer al neodimio da 8” e un driver sempre al neodimio da 1.4” e SPL pari a 133.5 dB.
VIO L208 è stato disegnato e ottimizzato per quanto riguarda acustica e meccanica per una piena compatibilità con la serie VIO L210. Ogni modulo permette una copertura orizzontale e verticale pari a 100° x 10°, è gestibile tramite il software di controllo remoto Aurora Net e pesa solamente 18.1 Kg.

Il sub VIO S118 esprime una potenza pari a 1600W RMS e può essere inserito nello stesso array in cui sono presenti i moduli L210, così come è stato fatto per i sistemi T12, T8 e T4. All’interno un woofer da 18″ bass reflex con voice coil da 4″, un amplificatore con tecnologia Digipro G4 e la scheda RDNet. Il sub è stato disegnato per ottenere la massima efficienza sulle basse frequenze ed è dotato di gestione del delay on-board al fine di rendere le operazioni di allineamento ancora più semplici e veloci.

All’esterno della fiera, dBTechnologies ha inoltre organizzato quattro sessioni formative sui fondamentali del sistema e sul corretto setup del line array, oltre ad una sessione demo serale presso l’Hilton Hotel di Anaheim.

Per quanto riguarda la serie ES (Entertainment System) a colonna, l’azienda bolognese espone al NAMM il nuovo ES1002, un sistema mono due vie da 1000W (1800W di picco) molto simile al 1203 ma senza digital mixer e dotato di un ingresso combo e uno AUX con otto preset di equalizzazione già presenti all’interno.
ES1002 è composto da una unità top con 8 woofer da 4” per i medio-alti e da un sub con due woofer da 12” che permettono di ottenere un alto SPL. ES1002 è un sistema che risulta ideale per l’utilizzo come P.A. in eventi corporate e musicali.

Altra novità è la Serie Opera Unica, un sistema composto da due modelli 12 e 15 pollici “fully networkable” con potenze che vanno da 600W RMS a 900W RMS e dotati di scheda RDNet on board. Si tratta di una serie di speaker orientati al piccolo rental che ha bisogno di una cassa in plastica molto leggera su cui è possibile effettuare l’accesso remoto. Completano le caratteristiche i woofer al neodimio anziché ceramica e l’utilizzo di amplificatori in Classe D.

Info: www.dbtechnologies.com

Vai alla barra degli strumenti