Replay 29 Gennaio – 3 Febbraio

Replay ricco di novità, con una settimana caratterizzata non solo dalle tantissime news provenienti dal NAMM, con il reportage a cura degli inviati di LightSoundJournal, ma anche da alcune importanti anticipazioni relative all’imminente ISE di Amsterdam, nuovi appuntamenti formativi e contenuti redazionali.

Cominciamo proprio dal NAMM, con la carrellata di Live News in diretta da oltre oceano, che potete vedere qui. Un evento che ha visto la partecipazione – letteralmente – di folle oceaniche, un pubblico in numero eccezionale come non ricordavamo di averne mai visto al convention center di Anaheim. Il nuovo padiglione che si sviluppava su due livelli introdotto quest’anno ha funzionato perfettamente e nello specifico le aree dedicate all’Audio Pro, vera novità di questa edizione, sono state molto visitate e apprezzate. Nulla si può dire in merito all’organizzazione che, va detto, dispone probabilmente di risorse importanti e può permettersi uno spiegamento di forze (steward, personale di servizio, infrastrutture) più unico che raro nel settore. Link.

A pochi giorni da ISE 2018, con il Panasonic Live Entertainment Road Show 2017 diamo testimonianza di un evento che a nostro avviso ha ben espresso un concetto di integrazione che va oltre la netta divisione tra il mercato dell’installazione e quello dell’entertainment. L’evento è riuscito a mettere insieme il vecchio e il nuovo, aggiungendo dinamicità ai concetti di proiezione grazie all’ausilio di sistemi tracking e gestione del video in grado di aumentare le potenzialità di uno show e di allargare i confini creativi di Show Designer, Lighting Designer e registi. Lo scorso 12 dicembre ci siamo recati a Milano per toccare con mano le possibilità offerte dai prodotti sviluppati dalle aziende PanasonicBlackTrax e d3. Un insieme di tecnologie che vanno dai sistemi di proiezione, telecamere e switcher, fino all’utilizzo di MediaServer e soluzioni per il tracking IR. Link.

Di recente abbiamo avuto la possibilità di recarci a Backnang, una cittadina a pochi chilometri da Stoccarda, dove si trova il quartier generale di d&b audiotechnik, una delle aziende più importanti e longeve del mondo dell’audio, nata agli inizi degli anni 80 da due ingegneri del suono con l’obbiettivo di “creare prodotti affidabili ed in grado di riprodurre una qualità sonora più alta possibile”.  La visita, gestita in maniera impeccabile in termini di organizzazione, è stata organizzata e coordinata da Uwe Horn,Public Relations Manager che, dopo i saluti di rito, ci ha affidato a Bella Staiber,coordinatrice marketing di d&b, che ci ha introdotto nelle stanze dell’azienda (alcune segrete…) per spiegarci con cura tutte le fasi produttive. Poco dopo è stata la volta delle interviste a due personaggi chiave dell’azienda: il CEO Amnon Harman e il Chief Marketing Officer David Claringbold. Link.

Passiamo alle News con un’interessante panoramica ad opera di Goboservice sulle proprie installazioni durante il periodo natalizio. Dalle più prestigiose piazze d’Italia ai piccoli borghi di periferia, da nord a sud, Goboservice ha festeggiato un Natale particolarmente luminoso e affascinante che vale davvero la pena raccontare.  Il 2017 si è chiuso con una impressionante e particolare attenzione alla luce da parte di molte amministrazioni italiane, e anche Goboservice è stata chiamata a realizzare scenografie architetturali nei contesti più diversi per decorare vie, piazze, edifici religiosi, centri commerciali e perfino la torre di un impianto chimico. News Link.

item-thumbnailVisual Productions presenta il nuovo IoCore2, una particolare soluzione “bridge” tra protocolli di comunicazione e modulo di espansione GPIO, ideale per le installazioni illuminotecniche. Il nuovo design mantiene le funzionalità del precedente modello, con la possibilità di gestire le tecnologie di rete più recenti. IoCore2 è ora dotato di una CPU più veloce e potente, di un nuovo Ethernet stack con DHCP, e nuovi protocolli come sACN e altri, ed è ora dotato di alimentazione in grado di accettare tensioni da 12 a 24V DC. IoCore2 è un’interfaccia a stato solido dotata di otto porte configurabili come chiusure di contatto digitali o ingressi di livello 0-10V analogici. Presenti inoltre otto porte GPO dotate di interruttori a relè, porta RS-232, DMX bidirezionale e supporta tutti i più diffusi protocolli basati su Ethernet. News Link.

Un 2018 ricco di novità per il noto software di gestione di rental e service Rentman, caratterizzato dal lancio di una nuova versione completamente ridisegnata, fino ad un consistente ampliamento del team e altro ancora. Rentman 4G è nato con l’intento di dare vita ad un software in grado di semplificare il workflow di account manager, magazzinieri e addetti vari di un qualsiasi rental. Per fare ciò, sono state analizzate a fondo le varie funzionalità presenti per vedere dove c’era spazio per miglioramenti. Il risultato è una nuova versione ancora più ricca di feature e migliorata attraverso i 41 aggiornamenti avvenuti nel corso dell’anno. In questo momento esistono più di 500 account attivi di Rentman 4G e con oltre 1000 progetti al giorno. Il lancio di Rentman 4G ha richiesto un notevole sforzo da parte del team di supporto, arricchito con nuove assunzioni e impegnato costantemente tra telefonate ed email per dare la giusta assistenza ai vari clienti con l’obiettivo di portare la qualità ai massimi livelli impegnandosi anche nella realizzazione di una documentazione chiara e precisa sull’utilizzo del software. A breve verrà lanciata una nuova versione del Support Center per permettere agli utenti di risolvere eventuali problematiche in modo ancora più rapido. News Link.

In arrivo anche qualche anticipazione da ISE, con Meyer Sound che esporrà la propria linea di prodotti e tecnologie audio, parteciperà alle attività formative promosse da AVIXA Professional Development Program e sarà presente con LINA all’undicesima edizione di InAVation Awards.
All’interno dello stand saranno presenti le novità per quanto riguarda il mercato delle installazioni, con un vero e proprio debutto europeo degli altoparlanti Ashby™, dotati della tecnologia IntelligentDC™. Sarà inoltre presente l’intera famiglia di line array LEO®, compreso il sistema compatto LINA, che verrà presentato in diverse configurazioni, i point-source UltraSeries™ esposti in differenti colori, gli array a colonna serie CAL™ e il particolare sistema di networking Galileo® GALAXY™.  Per quanto riguarda i sistemi di monitoring da studio, non mancheranno i nuovi Bluehorn™, diffusori ad alta potenza capaci di mantenere un’accuratezza assoluta della fase su tutta la larghezza di banda. News Link.

L’U 67 è stato introdotto per la prima volta sul mercato nel 1960, e da allora è stato il cavallo di battaglia per eccellenza negli studi di registrazione durante gli anni in cui ha avuto inizio la musica moderna. Ancora oggi U 67 è molto richiesto per la versatilità e la particolare qualità del suono da ingeneri del suono ed artisti di alto livello. Neumann ha lanciato al NAMM una riedizione assolutamente identica all’originale, costruito dal 1960 al 1971, utilizzando la stessa capsula e lo stesso design elettronico. Parti chiave, come il trasformatore di uscita BV 12, sono state meticolosamente riprodotte secondo la documentazione originale, le valvole EF86 sono state accuratamente selezionate per le avere le caratteristiche ottimali di rumore di fondo, mentre l’alimentatore è stato ridisegnato per soddisfare i rigidi requisiti di sicurezza odierni e per ottimizzare il valore della corrente di filamento leggermente più alta nelle nuove valvole. News Link.

La RAI, da molti anni utilizzatore di prodotti e soluzioni Lawo, ha di recente acquistato 37 Lawo V__pro8, il noto toolkit per video processing a 8 canali. Il nuovo equipaggiamento farà parte di un aggiornamento tecnico nazionale che comprende studi televisivi e OB Van situati in tutta la penisola. Il Sytem Integrator e partner Lawo ARET Video and Audio Engineering, con sede a Milano, ha ottenuto l’appalto dopo aver partecipato a una sessione di test che ha esaminato la capacità di elaborazione dei segnali video in ambito televisivo da parte di alcuni noti brand specializzati. Il progetto RAI rappresenta l’ultimo di tanti successi ottenuti dalla partnership tra ARET e Lawo. Un altra esperienza degna di nota è stata quella relativa all’allestimento degli OB4 OB Van della casa di produzione italiana, tramite l’utilizzo di una coppia di console Lawo mc²56, un router Nova e interfacce DALLIS, il tutto gestito dal sistema VSM (Virtual Studio Manager). News Link.

Audiosales organizza il prossimo 13 Febbraio a Firenze dalle ore 10.30 alle ore 17.00, un nuovo seminario dal titolo “Installation day – Le soluzioni Audiosales per l’installazione”, una giornata dedicata alla formazione di installatori e system integrator in campo audio. L’evento si svolgerà presso Colle Bereto Caffè in Piazza degli Strozzi, 5/r. Il Product Manager Giovanni Pigino, insieme a Marco Alterini, Sales Manager Audiosales, illustreranno soluzioni e possibilità d’installazione dei principali marchi distribuiti da Audiosales. L’incontro è rivolto a tutti coloro che vogliono arricchire le proprie conoscenze sul mondo dell’installazione, in particolare sui sistemi basati sulle matrici digitali. I destinatari sono system engineers, installatori di sistemi audio, integratori di sistemi audio, consulenti e progettisti in acustica e tecnici audio. La partecipazione è completamente gratuita ma i posti disponibili sono limitati. News Link.

Vai alla barra degli strumenti