P!NK al Super Bowl 52 con Sennheiser Digital 6000

Pochi giorni fa si è svolto il Super Bowl 52 in cui i campioni in carica New England Patriots di Boston sono statati sconfitti dai Philadelphia Eagles per l’ambito titolo nazionale, che ha attirato oltre 100 milioni di telespettatori e 67.612 spettatori dal vivo. Per l’occasione la cantate P!NK, in una splendida performance di un minuto e 53 secondi ha cantato, “The Star-Spangled Banner”, attraverso il suo sistema di microfoni wireless Sennheiser Digital 6000. 

Per una delle notti più attese dell’anno dagli americani, P!NK con sicurezza e classe, ha emozionato gli spettatori attraverso un’indimenticabile esecuzione dell’inno nazionale degli Stati Uniti facendo trasparire ogni sfumatura emotiva della famosa canzone con 19 semitoni, catturati alla perfezione dal sistema wireless digitale 6000 di Sennheiser. “Per un artista le cui doti vocali sono così ben conosciute, è importante avere un equipaggiamento specifico sia in tour che durante il Super Bowl”, ha dichiarato Jon Lewis, Monitor Engineer di P!NK.” Abbiamo un rapporto molto forte con Sennheiser e il Digital 6000 ci consente di ottenere la migliore qualità audio digitale e una grande affidabilità”. Il team di P!NK ha utilizzato il sistema Digital 6000 negli ultimi mesi durante i tour, e su programmi televisivi di alto profilo e spettacoli come Saturday Night Live, i Grammy Awards, i Video Music Awards e altri. Durante la sua esibizione di “The Star-Spangled Banner” al Super Bowl di quest’anno, P!NK ha cantato attraverso un trasmettitore portatile Sennheiser SKM 6000, abbinato a una capsula MD 9235. “Siamo sempre stati molto contenti della sua voce sulla capsula MD 5235, quindi quando ci siamo trasferiti alla serie Digital 6000, è stato un passaggio molto naturale”, ha spiegato Lewis.

P!NK è stata impeccabile su tutto, facendo sembrare la sua esibizione quasi senza sforzo. L’ingegnere di Front-of-House Dave Bracey ha una particolare affinità con il nuovo sistema Sennheiser Digital 6000 e il suo ruolo durante una performance artistica: “Il motivo per cui amo quel microfono è perché è in grado di catturare il carattere e le sfumature complete della voce di un cantante. In effetti, è in grado di riprodurre il carattere esatto di qualsiasi cosa tu stia riprendendo, incluse le migliori voci di canto dal vivo nel mondo.” Per Lewis, la serie Digital 6000 è efficace su un certo numero di fronti, soprattutto sul palco: “Ho usato il Digital 6000 per la prima volta su consiglio di Dave [Bracey], che lo aveva usato con Adele. Da allora, sono semplicemente rimasto colpito dalla distanza e dalla qualità. Ha dimostrato di funzionare egregiamente sia con le orecchie che con le zeppe, e il microfono stesso può gestire gli ambienti con livelli di rumore altissimi come il Super Bowl”.

Byron Gaither, responsabile delle relazioni con gli artisti, Professional Audio di Sennheiser ha dichiarato: “Siamo onorati che i nostri microfoni e sistemi wireless siano continuamente utilizzati dai tanti dei cantanti migliori del mondo. Con il sistema wireless Digital 6000 Series, abbiamo aperto un altro capitolo di innovazione, qualità audio e affidabilità.

Info: www.exhibo.it

Vai alla barra degli strumenti