In arrivo la serie di monitor JBL 3 MkII

Alcuni modelli di monitor JBL sono conosciuti ed utilizzati da molti anni e in continua evoluzione al fine di migliorare la qualità sonora e la pulizia dell’ascolto. Durante lo scorso NAMM, JBL ha presentato la nuova serie di monitor da studio 3 MkII caratterizzata dal rivoluzionario sistema JBL Image Control Waveguide e dai nuovi trasduttori.

La serie 3 MkII offre dettagli di qualità, una immagine precisa e un range dinamico accurato che migliora di fatto le capacità di ascolto anche in situazioni critiche. Caratterizzata dalla tecnologia proprietaria ereditata dalla serie JBL 7 e M2 Master Reference Monitors, JBL 3 MkII offre un design moderno ed elegante, prestazioni rilevanti e un’esperienza di mix piacevole ad un prezzo accessibile.

I monitor JBL Serie 3 MkII sono disponibili in tre differenti configurazioni: 305P MkII (con woofer da 5″), 306P MkII (con woofer da 6.5″) e 308P MkII (con woofer da 8″).

“La serie JBL 3 ha ricevuto ampi consensi per la sua qualità e il suo valore da parte di professionisti dell’audio che lavorano nei settori musicali, film, post produzione e broadcasting” ha dichiarato Peter Chaikin, Direttore della divisione Recording Solutions di HARMAN“La serie 3 non era molto differente, e quando si è presentata l’occasione abbiamo deciso di perfezionare i trasduttori, aggiungendo alcune nuove feature e applicando le nostre recenti conoscenze ed innovazioni. Il risultato è una nuova edizione del nostro popolare monitor da studio che conserva le qualità della serie 3 —ma che ora appare più bello, suona meglio, ed è in grado di esprimere un sound trasparente in diversi ambienti.”

I monitor JBL Serie 3 MkII sono equipaggiati con l’innovativo JBL Image Control Waveguide, che aumenta il dettaglio sonoro, l’atmosfera e la profondità. Originariamente sviluppato per i sistemi M2 Master Reference Monitor, questa innovazione garantisce una transizione perfezionata tra le frequenze basse e alte con una copertura più ampia ed un’immagine precisa. Con un ampio punto d’impatto e una risposta in frequenza neutra, MkII consente un mix pulito e ricco di dettagli, anche con un ascolto fuori asse.

I woofer long-throw e il sistema proprietario JBL Slip Stream low-frequency port, permettono di riprodurre bassi profondi, precisi e per nulla dispersivi, mentre i particolari tweeter da 1″ al neodimio offrono alti estremamente dettagliati. I trasduttori per le basse frequenze della serie MkII permettono una estrema linearità con un livello di distorsione delle armoniche estremamente basso e una miglioria nei trasduttori per le alte frequenze per una risposta transitoria più veloce.

Infine il doppio amplificatore Classe D integrato è stato personalizzato per ciascun trasduttore, ed è in grado di offrire un range di dinamiche ampio. La Serie 3 MkII permette un maggiore controllo per adattare il suono alle caratteristiche sonore dei singoli ambienti. Una nuova impostazione degli EQ attenua il boost sui bassi soprattutto quando i monitor sono posizionati vicino alle pareti, mentre uno switch HF Trim a 3 posizioni consente di regolare la risposta relativa alle frequenze alte.

Info: www.leadingtech.it

Vai alla barra degli strumenti