Outline protagonista al MIF di Rimini

Il 29 e 30 aprile a Rimini andrà in scena il Music Inside Festival, uno tra i più importanti eventi a livello mondiale per quanto concerne la musica elettronica, amplificato per l’occasione da un sistema Outline, già protagonista durante la prima edizione, nel 2016.

MiF rappresenta un’occasione davvero rara per vedere e sentire all’opera, in due intensissimi giorni, il gotha del deejaying internazionale con sonorità che vanno dalla house alla techno, per contaminarsi con l’EDM. Durante le prime due edizioni il festival ha ospitato artisti del calibro di Paul Kalkbrenner, Sven Vath, Solomun, Nina Kraviz, Loco Dice, Chris Liebing, The Martinez Brothers e tanti altri, con oltre 38.000 presenze.

MiF non si risparmia neanche quest’anno e annuncia una line-up di altissimo livello con Adam Port, Koze, Federico Grazzini, Ilario Alicante, Jamie Jones, Len Faki, Luca Agnelli, Sam Paganini solo per citarne alcuni (lista completa su www.musicinsidefestival.com).

L’edizione 2018 si svolge sempre alla Fiera di Rimini, ma quest’anno si aggiungono 2 prestigiose location in pieno centro storico, Castel Sismondo e Teatro degli Atti, dove verranno installati i sistemi Outline Mantas 28 forniti dalla rental service Emporio On Stage.

L’atto finale si terrà il 30 aprile nell’esclusiva location indoor della Fiera di Rimini. Qui saranno allestiti due grandi palchi, entrambi sonorizzati con gli impianti della serie Grand Touring Outline, sempre della rental service Emporio On Stage.

Il GTO è il sistema di punta del costruttore bresciano, regolarmente impiegato nei tour e negli eventi più importanti a livello internazionale. Con i suoi quattro driver a compressione da 3” caricati dalla nota (e brevettata) ‘Dual Parabolic Waveguide’, insieme ai quattro midrange da 8” ed ai due woofer da 15”, è considerato un line array verticale potente e in grado di esprimere un suono di elevata qualità.

Info: www.outline.it

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti