Green Hippo scelto per il Finland Centenary Ballet

Hippotizer è stato scelto dallo staff tecnico della Finnish National Opera and Ballet (FNOB) in occasione dell’evento celebrativo dei 100 anni di indipendenza della Finlandia. Tra i tanti eventi organizzati, il più rappresentativo è lo show Land of Kalevala, inaugurato a Novembre 2017 e conclusosi nel 2018, con 26 performance totali.

All’interno della Opera House di Helsinki, sede della FNOB, lo spettacolo ideato da Kenneth Greve descrive l’essenza della Finlandia e della sua gente attraverso la danza. La squadra tecnica era composta da professionisti di alto livello, con Mikki Kunttu nel ruolo di lighting e projection design.

Il concept principale della scenografia era composto da 38 strutture sospese alte 12 m, in grado di dare origine a scene tridimensionali sulle quali Mikki ha organizzato una serie di proiezioni dinamiche per meglio descrivere la storia e l’identità finlandese, che continua a trasmettersi di generazione in generazione.

Per il progetto Mikki è stato affiancato dagli operatori della Opera House Tommi Kiviranta e Heikki Riihijärvi, oltre al responsabile luci Tommi Härkönen. Mikki è un vero e proprio fan dei mediaserver Hippotizer, dei quali apprezza in particolar modo la velocità e la facilità di intervento live durante le performance, e per questo ha deciso di utilizzare due media server Hippotizer Boreal.

Le unità Hippotizer – una principale ed una di backup – controllano due proiettori Barco HDQ-2K40, one dedicato alla proiezione frontale su un velo, e l’altro per la retro-proiezione su PVC. La piattaforma Notch, perfettamente integrata con i media server, ha invece permesso di realizzare effetti in tempo reale in modo semplice e creativo, insieme al plugin di Cinema 4D Hantmade’s Stage Plugin. Chiude il setup una console grandMA2 dedicata alla gestione del comparto luci.

L’evento ha riscosso un notevole successo ed è stato descritto come un trionfo anche in termini di incassi e partecipazione, visto il notevole investimento da parte di FNOB. Mikki stesso è stato felice del risultato finale, elogiando le potenzialità di Green Hippo: “Hippotizer è stato importantissimo per la Opera House e adoro lavorarci. Il sistema è molto reattivo in termini di velocità e intuitività, e risulta semplice intervenire in tempo reale durante l’evento.”

Info: www.green-hippo.com
Info: www.spotlight.it

Vai alla barra degli strumenti