Centralina quale comprare?

Home Forum Luce Basic Centralina quale comprare?

Questo argomento contiene 3 risposte, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  ziotont 2 mesi, 1 settimana fa.

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #67962

    ziotont
    Partecipante

    Salve ringrazio per i consigli datemi per la vecchia centralina fbt. ORa però vorrei comprare un’altra centralina per il teatro. Su quelle dmx di adesso che costano 40 euro non ci penso nemmeno… Noi non avremo mai dei fari Led. Vorrei andare sulle vecchie centraline luci, ma professionali o quasi. Per esempio vorrei prendere la SGM Regia12 (80 euro). Chiedo se ne vale… ribadisco che lavoreremo solo con par o pc o qualcue altro tipo di proiettore simile… ma non Led. Le caretteristiche dicono che è una centralina DMX… il problema per me è: se è possibile collegare un pc e vedere sullo schermo “numeri” e altro… Per il momento non ci sono particolari esegenze… con due dimmer da 6 canali non si può pretendere tanto. C’è qualcuno che potrebbe aiutarmi a configurare la centralina SGM con il pc prima che la compri? Grazie.

    #67965

    ziotont
    Partecipante

    Aggiungo che c’è una uscita RS-232… per precisare.

    #67967

    vicus
    Partecipante

    Pc direi di no. Per vedere cosà poi? Comunque non la conosco, deve essere un prodotto molto vecchio. Occhio che sia dmx512 compatibile perché esisteva il protocollo sgm 256 o dmx 256 che non è compatibile.

    #67971

    ziotont
    Partecipante

    Riporto le caratteristiche del manuale che sono riuscito a trovare della centralina:
    Caratteristiche Principali dei Regia 12 e 24
    I Regia 12 e 24 sono mixer per il controllo manuale di 12 e 24 canali in linea.
    Le due macchine sono basate sulla stessa architettura e differiscono solo nel numero di canali.
    Il mixer dispone di una serie di regolazioni master:
    • due preset (Preset 1 e Preset 2);
    • un Grand Master che ha il controllo totale del livello d’uscita;
    • un master Flash che ha il controllo su tutte le operazioni di flash;
    • un master Chase per il controllo del livello dei chase.
    Disporre di un master Chase consente di avere sempre attivo un chase (con un suo flash indipendente) la cui sorgente di sincronismo può essere interna oppure musicale e la cui velocità è regolabile dal comando Chase Speed. L’utente può programmare 12 o 24 chase di 100 step ciascuno.
    Flash su ogni canale, sui master Preset 1 e Preset 2 e sui chase, sottoposti al master Flash. In modo Auto il flash opera sulla scena corrente.
    Il mixer ha tre modi operativi: MANUAL, AUTO e AUTO-SCENE.
    In modo Manual si lavora in modo manuale sui canali mediante i due preset e relativi master.
    In modo AUTO si ha la possibilità di trasferire in uscita le scene memorizzate agendo sui registri discena o sui pulsanti di flash.
    In modo AUTO-SCENE possibilità di trasferire le scene in uscita in modo autoescludente ed evanescentecon tempi di salita e discesa delle scene regolati con il potenziometro Scene Cross.
    Altre caratteristiche particolari: ingresso audio per segnale musicale; microfono incorporato; interfaccia RS-232 per controlli remoti attraverso PC ed interfaccia MIDI opzionale.
    Uscite standard SGM 256 e DMX 512.
    Mantenimento dati senza alimentazione per lungo tempo grazie all’impiego di memoria tampone.

    Che cosa faccio? La prendo? Servirà maggiormente per spettacoli teatrali.

Stai vedendo 4 articoli - dal 1 a 4 (di 4 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

Vai alla barra degli strumenti