Dilemma sulla scelta del finale

Home Forum Audio Pro Dilemma sulla scelta del finale

Questo argomento contiene 26 risposte, ha 4 partecipanti, ed è stato aggiornato da Andrea Andrea 2 mesi, 2 settimane fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 27 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #71484

    niko83
    Partecipante

    Salve a tutti, devo acquistare 3 finali per pilotare 12 sub da 1200watt rms cad. Per rismarmire qualcosa (anzi parecchio), volevo comprare i proel hpx8000 nuovi, ma se proprio devo spendere mi butto sui powersoft k3 usati… voi cosa mi consigliate?

    #71487

    niko83
    Partecipante

    Scusate “risparmiare”

    #71508
    Audio Clinic
    Audio Clinic
    Partecipante

    Non conosco i Proel, ma i Powersoft sono fatti bene e suonano forte quindi a detta di molti del settore una spesa fatta bene , valuta tu a questo punto, ciao e buon lavoro

    Mauro
    Audio Clinic

    #71511

    niko83
    Partecipante

    Probabilmente ne prenderò uno e uno, così li testo e vedo quale soddisfa di più le mie esigenze… anche per un fatto di spesa… grazie del consiglio…

    #71518
    Audio Clinic
    Audio Clinic
    Partecipante

    La soluzione migliore… tienici informati su entrambi i test / amp.

    Ciao

    #71521

    niko83
    Partecipante

    Ok sara’ fatto. Ma volevo chiederti un info, il powersoft k3 che in teoria eroga 2600w a 4ohm per canale, è sufficiente per 4 sub??

    #71539
    Audio Clinic
    Audio Clinic
    Partecipante

    sei i sub sono da 1200 w cad e ne dai 2600 reali
    a canale . la risposta dovresti immaginarla…e come avere un Q7 con motore da 1500 cc.

    😉
    meglio qualcosa in più per non essere giusto giusto, rischi di rompere meno sia i sub ( reconekit) che il finale ( auguri)

    Ciao ciao

    #71562
    Andrea
    Andrea
    Partecipante

    I sub sono 1.200W RMS a 8Ohm? Quindi vorresti fare 2 x 2.400W RMS a 4Ohm per canale da 2.600W a 4Ohm. Direi che è il minimo sindacale… li avresti sempre tirati per il collo. Se non gli tiri il collo e li tieni sempre al massimo potrebbe anche andare ma cerca di trovare qualcosa che dia almeno 3.000W per canale opportunamente limitato.

    #71565

    niko83
    Partecipante

    Infatti stavo puntando su dei proel hpx8000, dichiarano 3200 watt rms a 4ohm canale.. chiaro che mi sembra un’esagerazione.. quindi visto che ho la possibilità, compro uno di quelli è un lab fp14000 o un powersoft k20 usato.. così li provo tutti e due… la cosa si fa ardua, e i prezzi sono alle stelle… 😳
    Grazie per i consigli ragazzi

    #71960

    niko83
    Partecipante

    Allora ci risiamo, è arrivato il momento cruciale.. aprire il portafoglio… cosa mi consigliate? 2 lab gruppen fp14000 o 2 powersoft k10? I powersoft sono senza dsp.. la spesa si aggira intorno hai 4000 euro, naturalmente sono ex demo.

    #71963

    niko83
    Partecipante

    Ripeto, i sub sono 8, sono un caricamento a tromba da 1200 watt rms l’uno

    #71966
    Audio Clinic
    Audio Clinic
    Partecipante

    Sinceramente ti serve un dsp sui sub ??
    Powersoft tutta la vita per il mio modo di vedere…poi valuta tu cosa comprare

    Ciao Audio Clinic

    #71969

    niko83
    Partecipante

    Grazie per il consiglio, siccome sono un po’ pignolo e voglio le cose fatte bene.. allora chiedo a voi esperti.. no in teoria il dsp non mi serve per i sub, a parte che che monto un dbx per tutto l’impianto..grazie ancora.. mi sa che mi hai convinto

    #72018
    Andrea
    Andrea
    Partecipante

    Se non vuoi un DSP che ti servirà per fare i tagli necessari ad accoppiare i sub con le teste o eventuali ritardi e che limiti l’uscita dei finali, preparati ad avere un sistema sbilanciato e/o mal accoppiato e a rischiare di bruciare i sub. Come ben dovresti sapere la musica ha una sua dinamica. Se ho un sub da 1.200W RMS vuol dire che mi dovrebbe tenere 2.400W musicali e ben 4.800W di picco (in teoria, se di qualità) quindi a quel sub dovrei dovergli dare almeno 2.400W per il tempo necessario a gestirli. Il DSP e il limitatore servono a questo! A permettere di dare una dinamica all’impianto senza rischiare di romperlo sfruttando al massimo la potenza e definizione degli altoparlanti. Se tieni tutto al valore RMS avrai sempre un suono piatto senza sfruttare come si deve le potenzialità dell’impianto. Questi my 2 cents… poi l’impianto è tuo, fai tu!

    #72021
    Andrea
    Andrea
    Partecipante

    Con un DSP dedicato potresti anche fare delle configurazioni cardioidi… che possono sempre servire… Se devi spendere soldi per un acquisto valuta anche l’utilizzo futuro che potresti farne altrimenti ogni volta ti tocca comprare qualcosa che ti manca… magari solo per fare qualche piccolo passo avanti…

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 27 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

Vai alla barra degli strumenti