Con Belkin l’Ipod diventa multitraccia

Belkin ha presentato al NAMM 2007 una originale soluzione per utilizzare il classico Ipod come contenitore musicale per le incisioni musicali personali;
il Belkin TuneStudio permette infatti di utilizzare l’Ipod come un multitraccia “live” a tutti gli effetti paragonabile ad uno studio di registrazione compatto anche in assenza di un computer e con una estrema semplicit√† d’uso.

E’ possibile infatti collegare l’IPod video al mixer e registrare fino ad un massimo di quattro tracce diverse, con supporto di 16-bit e 44-kHz audio di codifica. Ogni canale ha ha disposizione un equalizzatore a tripla banda.

Il mixer ha poi connessioni XLR per i microfoni e l’alimentazione Phantom per i sistemi a condensatore e DI box attive. Una porta USB completa la dotazione per trasferire il lavoro effettuato sul pc.

 

info: www.belkin.com

Vai alla barra degli strumenti