Il teatro di Chechen brilla ancora con ETC

Dopo 6 anni di ricostruzione della struttura, distrutta durante la guerra in Cecenia, lo State Theatre and Concert Hall di Grozny, capitale della repubblica cecena, è stato riaperto lo scorso anno.

Il rivenditore ETC Sistema ha rivestito un ruolo fondamentale nel riportare la sala ai suoi antichi fasti installando gli ultimi ritrovati tecnologici sul palco, compreso un completo sistema luci firmato ETC.

Sistema ha dovuto affrontare un lavoro non da poco nel riallestire la struttura: "La prima impressione dei nostri tecnici è stata disarmante" – ci dice Pavel Petryanin, direttore del dipartimento Progetti di Sistema – "le fondamenta dell’edificio erano seriamente danneggiate, ed entrava il sole attraverso un buco nel tetto. Abbiamo dovuto procedere ad una radicale riprogettazione della struttura praticamente ripartendo da zero".


Sistema ha installato 560 fixtures convenzionali, tra cui svariate dozzine di ETC Source Four PAR, e 808 fixtures intelligenti, e inoltre macchine per fumo, nebbia, neve e confetti, tutte controllate da un sistema ETC Congo. Un ETC Sensor dimming system è inoltre operativo.

Marina Druzhinina, dipendente di Sistema con il ruolo di direttore del gruppo illuminazione, dice: "Non tutti i teatri delle capitali possono vantare un sistema lighting come questo" – dopo il restauro, il teatro dispone di un sistema world-class.

"E’ meraviglioso vedere il teatro di nuovo operativo" dice il Sales Manager per l’Europa Orientale Armin Kloss "ETC è orgogliosa di far parte della rianscita artistica della Cecenia".

It’s wonderful to see this theatre up and running again,” says ETC Eastern European Sales Manager Armin Kloss. “ETC is proud to be part of the re-emergence of the arts in Chechnya.”

Persino il President, Ramzan Kadyrov, che ha partecipato all’inaugurazione, ha dato il suo beneplacito: "Ora che disponiamo di una sala completamente nuova, che risponde agli standard contemporanei, possiamo mettere in scena gli spettacoli di più alto profilo qui".

info: www.etcconnect.com

Leggi altre notizie con:
Vai alla barra degli strumenti