Nuovi Christie Microtiles debuttano alla A.I.A.

Christie®, azienda operante su scala mondiale nel campo delle tecnologie audiovisive, ha presentato per la prima volta i Christie® MicroTiles™ alla National Convention dell’American Institute of Architects tenuto al Convention Center di Miami Beach dal 10 al 12 giugno 2010.

I Christie MicroTiles offrono il massimo, quanto a libertà creativa, e permettono di realizzare display digitali multimediali in grado di trovar posto in ogni tipo di ambiente, sia pubblico che commerciale. Gli architetti e i professionisti del settore presenti all’esposizione hanno potuto sperimentare e "giocare" con questa tecnologia di display modulare, assolutamente ideale per numerose applicazioni, ad es. nel campo della segnaletica, interattività e comunicazione per un vasto pubblico.
I MicroTiles possono essere configurati in svariate geometrie e disegni e allo stand Christie sono stati impiegati in dimostrazioni di applicazioni per gaming e touch screen. In questa occasione è stato presentato anche uno dei più avanzati e versatili proiettori ad alta definizione di Christie, lo HD10K-M.
 

Per poter presentare un nuovo tipo tecnologia interattiva Christie è entrata in collaborazione con l’azienda norvegese never.no AS (www.never.no), specializzata nello sviluppo di software, e con la Show+Tell (www.showandtell.com) di New York. Il risultato è il game Boink-O! in presentazione alla AIA 2010 e visualizzato su un display Christie di 4 x 8 MicroTiles.
Si tratta di un game interattivo gestito dai giocatori mediante telefoni cellulari grazie al supporto della tecnologia never.no. L’interattiva piattaforma di Signage messa a disposizione da never.no consente al pubblico di partecipare al gioco servendosi di un cellulare che qui funge da interfaccia periferica senza fili, in questo caso da game controller. Una tecnologia di questo tipo riesce indubbiamente ad avvincere ed interessare un grande pubblico visto che permette agli utenti di scegliere attivamente i contenuti, esprimere preferenza via polling/voting o gestire in prima persona giochi interattivi come Boink-O!.
A Show+Tell si devono sia Boink-O! che i personaggi di M&Ms® del flagship store di M&M’S WORLD® in Times Square. Inoltre Show+Tell era uno dei content provider per il lancio sul mercato dei Christie MicroTiles nel novembre 2009.

 

Christie si affida inoltre alla tecnologia a sensori laser di Float 4 Interactive (www.float4.com) e ai contenuti forniti da Arsenal Media (www.arsenal-media.com) per poter presentare sull’apprezzato display "Big O" una stimolante "avventura" di shopping interattivo. Il display è composto da 14 MicroTiles, disposti a forma di "O" (4 nella fila superiore, 4 in quella inferiore e 3 ai lati). Gli utenti possono così fare i loro acquisti scegliendo, ad esempio, il loro orologio da polso preferito. I MicroTiles presentano una superficie schermo molto robusta e fredda al tatto e risultano quindi perfettamente adatti ad applicazioni touch screen. I MicroTiles non sono inoltre vincolati ad un impiego con determinate tecnologie e offrono quindi agli utenti assoluta libertà, essendo compatibili con tutti i più usati modelli di media player e le più importanti tecnologie interattive. I MicroTiles funzionano con una risoluzione nativa di 720 X 540 pixel ciascuno e dispongono di una distanza interpixel di appena 0,567 mm che garantisce una riproduzione di immagine ad alta risoluzione, addirittura da vicino a da ogni angolazione.

Tra le attrazioni ammirate allo stand Christie c’era anche un display a forma di grattacielo utilizzato per la visualizzazione di vari scenari, molto avvincenti per il pubblico presente.

La spettacolare qualità d’immagine e flessibilità dei MicroTiles offre una vasta gamma di possibilità per aziende chiamate a realizzare display di ampio formato e grande vivacità per installazioni architettoniche, pubblicità esterna digitale, organizzazione di eventi e manifestazioni nonché per il settore del commercio al dettaglio. La sobria struttura modulare permette ai progettisti di realizzare display di ogni grandezza e geometria consentendo loro di integrarli perfettamente nell’ambiente specifico. I Christie MicroTiles possono avvalersi dei punti di forza delle tecnologie LED e DLP e offrono una "tavolozza" di colori di gran lunga più assortita rispetto alle tecnologie LED e DLP® convenzionali, fornendo proprio la giusta combinazione di grande luminosità e definizione di contrasti che li rende ideali per un impiego in ambienti di un certo livello in interni molto illuminati.

Questa rivoluzionaria tecnologia di display digitale è stata recentemente premiata dall’Institut Francais du Design con il Janus de l’Industri, il prestigioso riconoscimento francese, riservato a prodotti che si distinguono per una particolare creatività nel campo del design industriale.

E’ possibile visionare un videoclip dimostrativo al (link).

info: www.christiedigital.com

Vai alla barra degli strumenti