Christie vince il Premio “Janus de l’Industrie”

Alla Christie®, produttore di sistemi di proiezione digitali leader mondiale del settore, è stato conferito il Janus de l’Industrie 2010 dall’Institut Français du Design per la sua soluzione digitale modulare MicroTiles™.
Il premio “Janus de l’Industrie”, dal 1953 evidenzia prodotti che sono stati sviluppati sin dall’inizio in base alla praticità  d’utilizzo e il beneficio per gli utenti.
 

L’Institut Français du Design (IFD) seleziona quei prodotti o servizi che sono di beneficio all’utente nel rispetto dell’ambiente. L’intenzione del designer, la forza di espressione etica e l’aspetto del prodotto, i materiali impiegati e la vera utilità per l’utente: tutti questi sono criteri – o meglio, dei valori – che influenzano la scelta dell’istituto IFD. Con l’aiuto di una giuria composta da 50 esperti provenienti da diversi settori specializzati come economia, professioni creative e settori umani, l’IFD conferisce lo Janus, ai quei prodotti che rispondono a questi presupposti.

Quando abbiamo presentato il MicroTiles all’American Institute of Architects Convention’ a Miami, il 10 giugno scorso, il pubblico, composto da architetti e designer, e’ rimasto molto impressionato da questo nuovo sistema. Siamo veramente fieri del successo che ha avuto, dalla sua introduzione sul mercato nello scorso mese di Febbraio 2010, e questo “Janus de l’Industrie” conferma la nostra convinzione, che con i nostri MicroTiles abbiamo la soluzione del futuro, in quanto il suo display dinamico è ugualmente innovativo come il suo design”, così Pascal Gervais, il distributore di Christie in Francia.

Alla giuria è piaciuto molto il design, perchè ogni cubo può essere facilmente componibile, smontabile e fissabile – e questo con un notevole risparmio di tempo, che mette in ombra tutti gli schermi usuali. Un ulteriore vantaggio che ci è particolarmente piaciuto, è la facilità di come legge l’Immagine e come vengono riprodotti fedelmente all’originale, sia i loghi che i diagrammi ed i grafici”, ha aggiunto il presidente della giuria per il Janus de l’Industrie, Claude de Méneval.

I MicroTiles della Christie sono dei cubi modulari di display digitali che possono essere composti e disposti per formare pareti a display di ogni sagoma e dimensione. Ogni MicroTile ha un formato schermo di 40,8 cm di larghezza per 30,6 cm di altezza. La profondità è di solo 26 cm e necessita di una minima distanza sul retro per la ventilazione. I MicroTiles possono essere riparati o sostituiti in modo completamente semplice, staccandoli dal davanti.
Questa tecnologia ottica d’avanguardia offre luminosità, contrasti e resa di colori mai visti. È una vera innovazione nel settore display di grandi dimensioni: La qualità della riproduzione dei colori e della resa dei colori dei MicroTiles della Christie è ottima, gli angoli di osservazione sono estremamente larghi e i collegamenti quasi non percettibili, perché lo spazio tra i Tiles è di solo 1 mm. Questo sistema innovativo, composto da LED e chip DLP® pone fine alle lampade ad incandescenza e ad altri componenti soggetti ad usura che devono essere sostituiti. Il sistema LED, sul quale si basa il MicroTile ha una durata nominale (a 50 % di luminosità) di 65.000 ore, ciò significa che potrebbero essere ininterrottamente accesi per ben 7,5 anni.

(Christie® è un marchio registrato di Christie Digital Systems Canada, Inc. – DLP Cinema® è un marchio registrato di Texas Instruments)

info: www.christiedigital.com

Vai alla barra degli strumenti