Panasonic: Nuova linea di proiettori di fascia alta

I modelli della serie DZ110X offriranno fino a 10.600 lumen di luminosità e andranno a sostituire i modelli attuali della stessa categoria, diventando di fatto i proiettori DLP (Digital Light Processing) a 3 chip più compatti e leggeri al mondo.
I proiettori saranno disponibili in Europa a partire da agosto 2010, per rispondere alle esigenze sempre più marcate del mercato circa qualità dell’immagine, maggiori portabilità e brillantezza abbinate a una gamma molto estesa di impostazioni ed applicazioni.

La gamma DZ110X è stata progettata per offrire un ottimo rapporto tra costo e prestazioni, con un costo totale di possesso particolarmente contenuto nonostante una ricca dotazione di funzionalità avanzate.

Ognuno dei proiettori di questa famiglia offre una durata della lampada di 4.000 ore (in modalità eco) o di 3.000 ore (in modalità standard), abbinata a 10.000 ore di manutenzione gratuita del filtro.
Con un peso di soli 24 Kg e dimensioni di 530 x 200 x 548,5 mm, questi proiettori sono i più leggeri e flessibili tra i proiettori DLP a 3 chip da 10.000 lumen del mercato.

Christian Sokcevic, GM Sales & Marketing di Panasonic Projectors, spiega: “I miglioramenti che abbiamo apportato a questa categoria di prodotti mostrano come la gran parte dei limiti tradizionalmente associati all’utilizzo di apparecchiature DLP a 3 Chip siano stati eliminati. La riduzione del peso e delle dimensioni significa che la tecnologia DLP a 3 chip diventa ora più versatile e può essere quindi adottata in un crescente numero di applicazioni, aumentando le opportunità di utilizzo di questi proiettori nei settori del rental, delle installazioni fisse e del public display, dove ci aspettiamo una forte reazione da parte del mercato”.
Il formato particolarmente compatto dei proiettori contribuisce a rendere la tecnologia DLP a 3 chip maggiormente accessibile agli utenti, aumentando le possibilità di utilizzo di proiettori DLP ad alte prestazioni nel mercato del rental, non solo di altissimo livello. In questo modo, i proiettori renderanno possibili nuove applicazioni e forme di utilizzo, permettendo ai mercati del rental e del signage di rispondere a una più estesa varietà di richieste da parte dell’utente finale.

Oltre ai vantaggi garantiti dalle contenute dimensioni fisiche dei proiettori, la nuova gamma offre una serie di funzionalità avanzate, che comprende la funzione Auto Cleaning, l’ingresso video HD-SDI di serie, la gestione della luminosità per zone differenziate nel caso di Lumen organizer per proiezioni multiple, Geometric Adjustement e Waveform monitor (solo per il modello WUXGA). In grado di monitorare i livelli di input, i proiettori permettono l’utilizzo dell’intera gamma dinamica e consentono di conseguenza di effettuare aggiustamenti visuali per ottimizzare la qualità dell’immagine.

I nuovi modelli: PT-DZ110X (WUXGA, risoluzione 1920×1200, 10.600 lumen di luminosità, rapporto di contrasto di 10.000:1), PT-DS100X (SXGA+, risoluzione 1400×1050, 10.600 lumen di luminosità, rapporto di contrasto di 10.000:1) e PT-DW100X (WXGA, risoluzione 1366×768, 9.600 lumen di luminosità, rapporto di contrasto di 10.000:1).

info: www.panasonic.it

Vai alla barra degli strumenti