Telefunken: i primi 50 anni del microfono ELA M 251

Telefunken taglia il traguardo delle 50 primavere dell’ELA M 250/251, 250E/251E con 270 set speciali di microfoni prodotti per celebrare questo appuntamento con la propria storia.

Il flightcase è di quelli d’eccezione, con prestigiose rifiniture in pelle e il logo commemorativo. L’ELA M 250/251 include le ‘introvabili’ valvole vintage AC701, mentre la serie E e il modello stereo montano valvole 6072a.
Saranno incluse per il modello 250E/251E anche delle valvole NOS extra così da poter garantire la durata del microfono tale e quale per ‘almeno’ 50 anni, dicono alla Telefunken.
 

La storia di questo famoso microfono inizia nel 1960, quando Telefunken lanciò sul mercato il suo primo ELA M 251. Si dice che ne siano stati prodotti solo 2000 modelli originali prima che la casa lo togliesse dal commercio.
Da 50 anni migliaia di musicisti hanno voluto registrare i loro pezzi con questo trasduttore il cui suono è divenuto caratteristico e ricercato dai fonici di studio, tanto che i primissimi modelli vengono ora valutati sul mercato del vintage anche decine di migliaia di euro.

L’ELA M 250 è invece la versione a due pattern (cardioide e omni) dell’ELA M 251 (che presenta in più il pattern bipolare). La versione stereo ELA M 270, con tre pattern di ripresa, è uno dei microfoni più rari mai costruiti, con sole due unità originali prodotte.

info: www.telefunken-elektroakustik.com

info: www.luckymusic.com

Vai alla barra degli strumenti