Barco: intellaspot XT-1

Barco ha presentato intellaspot XT-1, un nuovo modello di testa mobile digitale ad alta luminosità e bassi livelli di consumo, un prodotto di fascia media costruito su una piattaforma interamente nuova, dall’interessante rapporto prezzo/prestazioni.
Tra le innovazioni di rilievo presenti nel nuovo Barco intellaspot XT-1, troviamo un nuovo sistema ottico in grado di mettere a disposizione un’uscita da 20.000 lumen mediante una lampada HID da 850w, oltre a fornire una proiezione con uno zoom-range da 11°- 55°. Dispone di un veloce iris meccanico, soft edge variabile e strobing elettronico, oltre al mixing-colore CMY e CTO variabile.

La ruota colori fissa consente un’immediata scelta cromatica mediante filtri dicroici facilmente intercambiabili; due ruote Lithopattern, ciascuna con sette pattern oltre allo stato aperto, mettono a disposizione un ampio numero di pattern e immagini. Inoltre, è possibile applicare un prisma rotante e una animation-wheel.
L’unità presenta notevoli caratteristiche relative all’efficienza energetica per conformarsi agli odierni principi "ecologici". Il menu di sistema con LED a colori è alimentato a batteria per consentire l’indirizzamento senza dover accendere l’unità. Inoltre, altre caratteristiche quali un basso livello di rumore e le funzionalità Remote Device Management (RDM), Art-Net e DMX wireless fanno di intellaspot XT-1 un prodotto interessante nell’ambito di vari tipi di applicazioni.

"L’intellaspot XT-1 permette ai nostri utenti di fascia mid-market di beneficiare della potenza e delle funzionalità presenti nei nostri prodotti lighting di fascia alta, ad un prezzo più accessibile. Con l’intento di estendere la nostra linea di prodotti più famosa ad un bacino di utenza più ampio, abbiamo combinato l’alto livello di lumen in uscita che caratterizza i nostri prodotti più luminosi alla versatilità funzionale delle nostre più importanti lighting-fixture, per un prodotto potente, performante ed accessibile" – ha commentato Chris Colpaert, VP Creative Lighting di Barco.

info: www.barco.com

Vai alla barra degli strumenti