Blue Microphones: Mikey trasforma l’iPhone di Apple

Uno degli oggetti elettronici più diffusi di questi ultimi anni, l’iPhone, ha scatenato un indotto talmente frenetico per quanto riguarda la produzione di accessori che è persino difficile stare al passo con le novità.
Oggi vi parliamo quella che ci pare la più interessante aggiunta che potete fare al vostro iPhone/iPod Touch se volete sfruttare una delle tante app che permettono di registrare e mixare in modo quasi professionale con il solo melafonino.

Si chiama Mikey ed è prodotto dalla californiana Blue Microphones. Il nome quasi da giocattolo non deve ingannare poiché si tratta di un vero microfono a condensatore, o sarebbe meglio dire due perché registra in stereo, che mantiene gli alti livelli qualitativi a cui questa casa ha abituato.
Il pattern è a cardioide, adatto ad essere puntato verso la sorgente sonora con precisione, e la risposta in frequenza va da 35Hz a 20kHz, come un mic professionale. Ci sono tre settaggi di gain per calibrare la portata della ripresa e la testa si può ruotare con 7 angolazioni differenti, fino a 230 gradi di rotazione, per realizzare posizionamenti precisi.
Altro accessorio importante, Mikey fornisce anche un line input con il quale si può inserire una fonte audio esterna.

Certo, non c’è bisogno di alcuna applicazione per registrare con questo microfono, ma se volete sfruttare appieno le potenzialità di questo accessorio, un’applicazione di registrazione multi-traccia renderà il vostro iPhone uno studio portatile.

info: www.mogarmusic.it

info: www.bluemic.com

Vai alla barra degli strumenti