Yamaha: nuovo StageMix iPad dal PL&S

Durante il Prolight+Sound 2011, Yamaha ha presentare la sua linea completa di prodotti Commercial Audio (tra cui consolle di missaggio digitale, stage box, processori di missaggio digitale serie DME, amplificatori, altoparlanti serie DSR e Installation e schede di interfaccia serie MY), ma una delle novità software più ghiotte è stata la nuova versione dell’applicazione StageMix per iPad con la nuova release dedicata anche alla diffusissima consolle LS9.

Dopo il successo ottenuto con la versione per il mixer M7CL, il team di sviluppo software di Yamaha presenta ora l’app StageMix per il controllo diretto tramite iPad della consolle digitale LS9, utilizzando la comunicazione wireless consentita dal WiFi integrato del tablet Apple (802.11 a/b/g/n) e fruibile mediante un access-point wireless collegato via Cat5 alla console di missaggio.

L’applicazione consente il controllo di un’ampia serie di funzioni: Fader e On/Off dei canali di ingresso, EQ parametrici e cue, Sends on Faders, Fader mix master, On/Off dei mix bus, Last Cue/Mix Cue Mode, Clear All Cues ed altre funzioni.
I parametri di missaggio visualizzabili includono i meter e i nomi dei canali di ingresso, i nomi dei mix/matrix bus, i meter dei mix bus e i meter dei canali di uscita. L’interfaccia grafica è completa e intuitiva, concepita per agevolare il controllo multi-touch e la gestualità dell’iPad, per facilitare le operazioni di missaggio sul palco, con la consolle LS9 collocata magari in FOH.

Presentata anche l’indispensabile utility software, lanciata ufficialmente a Novembre 2010 e che sarà presto disponibile gratuitamente per il download: Yamaha Console File Converter, il tool che converte i formati file tra PM5D e M7CL e tra M7CL e LS9, garantendo la compatibilità dei dati tra le consolle digitali Yamaha. Yamaha Console File Converter offre al cliente una notevole flessibilità d’uso delle consolle Yamaha per rispondere rapidamente ai cambiamenti che avvengono in una produzione e nella definizione delle priorità per le proprie risorse; infatti, i dati di missaggio creati sulla console originale possono essere trasferiti velocemente al mixer alternativo, con risparmio di tempo e lavoro.

A Francoforte è stato presentato anche UNioN, la soluzione di networking estesa di Yamaha per l’integrazione delle proprie consolle digitali e degli stage box con una ampia gamma di prodotti di terze parti. Presente inoltre la nuova serie di diffusori dall’altro rapporto qualità-prezzo WORKproCA, indicati per installazioni audio e audio/video.

info: www.yamahacommercialaudio.com

Vai alla barra degli strumenti