Coemar: Wind Music Awards 2011

Coemar è già di casa nei teatri. Sin dagli anni ‘80 l’azienda di Castel Goffredo progetta luci per i palcoscenici di tutto il mondo.
I registi più famosi scelgono i suoi proiettori Coemar per la potenza e le performance con cui valorizzano i loro spettacoli.

Nell’Arena di Verona nelle notti del  27, 28, 29 maggio si sono svolti i Wind Music Awards 2011
Il direttore della fotografia Carlo Valagussa, insieme alla Produzione F&P Group, hanno posizionato sul palco una lunga fila di Infinity ACL S per creare grandi effetti luminosi in controluce. Biagio Antonacci, Claudio Baglioni, Francesco De Gregori, Renato Zero e Ligabue, hanno regalato intense emozioni in note a un pubblico caloroso. Lo spettacolo è andato in onda anche su Italia1 il 7, il 14 e il 21 giugno.

Gli Infinity ACL S, scelti per la loro potenza hanno un’elevata resa luminosa che è pari a quella di un proiettore da 1200 W, con un ridotto consumo (300W). Dotati di “aerial effect” rotanti e indicizzabili e di un fascio luminoso variabile da 1,7° a 6°, sono ideali anche per gli effetti in controluce e per gli effetti strobo, luce di wood, moon flower.

info: www.coemar.com

Vai alla barra degli strumenti