Show Way e MIS: insieme dal 5 al 7 maggio 2012

Noi di ZioGiorgio potremmo esordire con un bel "Ve l’avevamo detto!" perchè già una settimana fa vi abbiamo anticipato (link) un fermento nel settore fieristico che ha portato a questa nuova sinergìa dal sicuro succcesso: Music Italy Show e Show Way si svolgeranno in contemporanea nei padiglioni di BolognaFiere dal 5 al 7 maggio 2012.

In questo modo, l’intero mercato della musica e dell’Entertainment Technology si ricompatta per presentarsi in grande spolvero al pubblico di visitatori amatoriali e professionali.
Queste due grandi manifestazioni trasformeranno Bologna e il suo Quartiere fieristico nella capitale della musica e delle Tecnologie per lo Show Business. A Music Italy Show, la Fiera degli strumenti e delle edizioni musicali, organizzata da BolognaFiere in collaborazione con Dismamusica, si affiancherà Show Way, l’unico salone nazionale dedicato ai professionisti dell’Entertainment Technology, organizzato da Ente Fiera Promoberg e promosso da Apias. Si colma così un vuoto negli eventi fieristici dedicati allo spettacolo a livello nazionale, grazie alla potente sinergia generata dalla contemporaneità delle due manifestazioni.

Show Way e Music Italy Show insieme
Show Way, che si è svolta fino ad ora a Bergamo e che si trasferirà a Bologna per sfruttare a pieno la positività della concomitanza con Music Italy Show, come nelle precedenti edizioni è forte dell’appoggio delle più importanti Associazioni Nazionali ed internazionali di settore che danno ufficialità al Salone confermandolo evento di riferimento istituzionale per tutto il comparto. Sarà proprio la contemporaneità con Music Italy Show che porterà le due manifestazioni a rafforzare ciascuna il proprio ruolo, garantendo alle aziende italiane produttrici e distributrici di strumenti ed edizioni musicali e di attrezzature per lo spettacolo, finalmente affiancate per un unico grande obiettivo, una vetrina espositiva di ampio respiro e di sicura autorevolezza ed ai visitatori un ampio spettro esplorativo di proposte e soluzioni alle loro esigenze.

Le due manifestazioni insieme”, dichiara il Presidente di APIAS Augusto Andraghetti, “rappresentano la convergenza qualitativa e quantitativa di intenti delle due Associazioni Professionali e dei due Organizzatori, fortemente attesa da tutti i maggiori players del mercato. Nelle giornate dell’evento bolognese i produttori italiani e stranieri si confronteranno sullo stato dell’arte del complesso mondo degli strumenti musicali e delle tecnologie dello spettacolo (luce, audio, video, sistemi multimediali, strutture per palcoscenico, scenografie, attrezzature per tour e concerti, sistemi architetturali tecnici per l’entertainment). I visitatori vi troveranno il meglio di un’industria che vive di innovazione e sviluppo tecnologico”.
Dopo una “prima” pienamente appagata da un successo di espositori e pubblico che ha superato ogni più rosea aspettativa, Music Italy Show, il Salone dedicato a strumenti ed edizioni musicali, dj e discografia, si riconferma indiscusso polo di riferimento dei mercati che si riconoscono nella musica in senso lato, sia come origine stessa del fare musica (strumenti, edizioni e tutto quanto è ad essi collegato), sia come motore trainante del comparto, che genera spettacolo, entertainment, formazione e cultura.
La nuova, grande manifestazione che nasce dalla convergenza temporale di Music Italy Show e Show Way all’interno dei padiglioni di Bologna Fiere è una  chiara dimostrazione della maturità da parte dei quattro organizzatori nel valorizzare e accrescere una realtà dimostratasi vincente fin dal suo nascere”, afferma Claudio Formisano, Presidente di Dismamusica e convinto sostenitore del valore della sinergia tra comparti affini. “L’unione di strumenti musicali, edizioni, dj, discografia con luci, amplificazione professionale e attrezzature professionali di P.A. ed entertainment è la formula vincente che siamo felici di riuscire a riproporre anche in Italia con il proposito di estenderla ulteriormente ad altri comparti adiacenti ansiosi di farne parte”.

La forza di un intero mercato nel segno della musica
L’obiettivo di fare massa critica per incentivare l’attenzione di pubblico, operatori e giornalisti sulla musica in ogni sua forma, con strumenti musicali ed edizioni “sugli scudi” e con un ricchissimo corollario di demo, concerti e clinics che vivacizzeranno i tre giorni di svolgimento, è di per sé una premessa vincente. Al fitto calendario di incontri e convegni promossi da enti pubblici, aziende, associazioni ed istituzioni scolastiche che si sta già costruendo e che darà spessore culturale e formativo all’evento fieristico, si aggiungeranno concerti, spettacoli musicali e affascinanti spettacoli serali di luci e suggestioni visive che confermeranno Bologna regina della musica dell’audio e della luce.

info: www.showway.com

info: www.musicitalyshow.it

Vai alla barra degli strumenti