Christie alla proiezione 3D più grande al mondo

Christie®  stabilisce un nuovo record mondiale, in occasione della prima proiezione in Francia del film in 3D della Warner Bros Harry Potter e i Doni della Morte – Parte Seconda, allestendo uno schermo di 29,9 metri di larghezza per 12,33 di altezza (98 piedi per 40 piedi)  al Ominisports Palais de Paris-Bercy il 12 luglio. L’evento è stato certificato dalla Guinness World Records™  (la cui nuova edizione italiana sarà disponibile il 4 ottobre 2011).

Utilizzando sei proiettori Christie Solaria™ Serie CP2230 DLP Cinema, configurati in due gruppi da tre, con 32.000 lumen nominali per ogni proiettore, il pubblico di 8.500 persone è rimasto entusiasta nell’assistere all’epico scontro finale tra bene e male, il tutto in 3D stereoscopico.
I due gruppi di proiettori visualizzavano le immagini per un solo occhio, il primo gruppo per l’occhio destro il secondo per l’occhi sinistro, il che ha permesso al sistema di raggiungere un’intensità luminosa della proiezione 3D passiva superiore allo standard raccomandato, Digital Cinema Initiative (DCI). Christie CP2230 si avvale della tecnologia 2K Brilliant3D, questo è il proiettore digitale per cinema Chistie con la luminosità più elevata per schermi che raggiungono una grandezza 100 metri di larghezza.

"Siamo veramente orgogliosi di aver ottenuto questo record del mondo grazie alla nostra gamma di proiettori per cinema digitale Christie Solaria™", ha dichiarato Pascal Gervais, Christie Regional Director. "Essere scelti dai nostri partner, gli specialisti per proiezioni 3D di grande formato 2Avi e dalla Warner Bros, conferma il vantaggio tecnologico di Christie e la sua posizione di pioniere nel mondo del cinema digitale".

info:www.christiedigital.com

Vai alla barra degli strumenti