Midas: ecco il PRO2 e il PRO2C dal Plasa

Una sorta di partenza per Midas, che ha sempre prodotto attrezzature al top. L’azienda infatti afferma che il PRO2/PRO2C prende la qualità audio, le prestazioni e valori del Midas XL8, e li rende disponibili ad un fascia di prezzo ben al di sotto la media dei mixer general-purpose. Le console sono state mostrate al Plasa Show, dall’11 al 14 settembre, a Londra.

Pur essendo la console digitale più piccola e meno costosa di Midas, l’azienda dice che il PRO2 e PRO2C rappresentano ‘un salto quantico in avanti‘ per il mixaggio digitale, sia come tecnologia che come concetto. Essenzialmente la stessa console, il PRO2C ha otto fader di ingresso in meno e il telaio più piccolo, di soli 750 millimetri invece che 850 millimetri. Entrambe le console condividono gli stessi componenti della serie PRO, inclusi i preamp progettati da Alex Cooper, i convertitori AD e gli schermi visualizzabili alla luce del giorno. L’idea è quella di offrire una continuità, con funzioni e qualità del suono estreme in un ingombro molto ridotto.
Il PRO2 dispone di tre modalità di navigazione dei canali: FOH Normale, MON normale e avanzata, permettendo agli ingegneri di miscelare in modo efficiente un gran numero di ingressi su una superficie di controllo compatta.
Mettere un PRO2 / PRO2C in modalità avanzata di navigazione consente una delle più grandi innovazioni: i gruppi MCA (Master Control Association). Questi operano in modo simile ai gruppi VCA, ma sono specifici per il bus selezionato. Quando il PRO2/PRO2C è in modalità avanzata di navigazione con gli MCA di navigazione impegnati, i fader MCA controllano i contributi solo dei canali del bus attualmente selezionato. Se combinata con la funzione "nascondi i canali assegnati", diventa uno strumento unico e potente per mixare, riferisce l’azienda.

Tutti i file Show delle console Midas sono compatibili. Il sistema standard Midas PRO2/PRO2C è costituito da una superficie di controllo e una unità DL251 I/O rack 5 UR 19", collegati da una rete di audio e dati. La rete trasporta sia i dati di controllo che l’audio digitale su AES50 e utilizza connettori e cavi standard CAT-5E o CAT-6. La rete è compatibile con tutti gli altri sistemi digitali e dispositivi I/O di Midas.

Il sistema PRO2 può essere utilizzato in diversi modi, a seconda dell’esperienza, dell’abilità e della volontà dell’operatore di adottare nuove idee. Nella modalità “normale”, il PRO2 si comporta in modo molto simile a quello delle altre console digitali. I fonici che non conoscono i sistemi Midas digitali possono rilassarsi, godere della qualità audio con sincronizzazione al campione del PRO2 e utilizzare la console senza preoccupazioni. Man mano che l’operatore acquista familiarità con la console, è possibile attivare le funzioni di navigazione avanzate che consentono l’accesso a livelli inimmaginabili di semplicità e velocità operativa su una console audio.

Il sistema PRO2 è disponibile anche in formato compatto, il PRO2C. Si tratta essenzialmente dello stesso mixer; l’unica differenza sta nella dimensione fisica dell’interfaccia utente. Il PRO2C include tutte le caratteristiche del fratello maggiore ma questa console da 64 canali non è più grande di molte console analogiche da 24 canali.

CONFIGURAZIONE DEL PRO2
156 ingressi x 166 uscite (massima capacità), routing point-to-point all’interno del Network
56 ingressi microfonici/linea con preamplificatori microfonici Midas
64 canali di processamento simultaneo in ingresso
32 uscite analogiche (incluse 2 uscite monitor stereo locali)
3 uscite AES3
2 uscite AES3
27 sample-synchronous, phase-coherent mix buses
6 motori FX multi canale
fino a 28 EQ grafici Klark Teknik DN370 a 31 bande
schermi da 15” a colori visibili anche alla luce del sole
8 gruppi VCA (Variable Control Association)
6 gruppi POPulation
192 gruppi MCA (Mix Control Association)
96 kHz 40-bit floating-point processing
100m bi-directional Cat-5e AES50 digital snake incluso (48 ingressi x 16 uscite)
Stage I/O: DL251 48 ingressi / 16 uscite configurazione fissa

OPZIONI AGGIUNTIVE I/O BOX

DL431 24 in 5 way split: configurazione fissa I/O
DL252 16 in / 48 out  configurazione fissa I/O
DL351 fino a 64 ingressi / 64 uscite I/O configurabili
DL451 fino a 24 ingressi / 24 uscite I/O configurabili

PESO e DIMENSIONI della SUPERFICIE DI CONTROLLO

PRO2
Larghezza 1179.6 mm x Profondità 730.3 mm
Peso: 46 kg (il peso è approssimativo e senza flight case)

PRO2C
Larghezza 882 mm x Profondità 730.3 mm
Peso: 37 kg (il peso è approssimativo e senza flight case)

ACCESSORI
Klark Teknik DN9331 Rapid Graphic Controller
Klark Teknik DN9696 Registratore audio 96 tracce ad alta risoluzione
Klark Teknik DN9650 Network Bridge (MADI, Dante, Aviom, Ethersound, CobraNet)

Vai alla barra degli strumenti