Meyer Sound SB-3F allo University of Michigan Stadium

The Big House,” il Michigan Stadium, è stato ampliato dalla University of Michigan con un upgrade che ha visto l’installazione di sistemi Meyer Sound.

Con una capacità di quasi 110.000, il Michigan Stadium è il più grande stadio degli United States e il terzo nel mondo. Per affrontare il sound reinforcement su tale scala, è stato installato un sistema PA che include 28 Meyer Sound MILO 60, otto SB-3F sound field synthesis loudspeakers, quattro MSL-4, un sistema di gestione Galileo con due processori Galileo 408, ed un sistema di monitoraggio remoto RMS.

Ann Arbor, della TeL Systems e l’azienda di Dallas WJHW, Inc. sono stati fondamentali per realizzare l’opera. Peter O’Neil, già systems designer di TeL Systems, parla dell’importanza della scelta delle apparecchiature Meyer Sound per il successo dell’operazione di upgrade.

“Una delle cose che ci ha colpito del sistema Meyer Sound è quanto suona bene quando viene spinto parecchio,” dice O’Neil. “Cosa non sempre vere per tutti i sistemi di sound reinforcement di queste dimensioni.”

Particolarmente efficaci nella gestione del suono per l’enorme ampiezza dello stadio si sono rivelate le casse SB-3F, sound field synthesis loudspeakers.

“Abbiamo dovuto installare un sistema point-source in una delle diverse zone, per coprire un’area non servita in modo adeguato e sottoposta alle più svariate condizioni climatiche,” spiega O’Neil. “Le Meyer [SB-3F] sono l’unico prodotto progettato per ‘lanciare’ le frequenze acute a queste distanze. E’ un livello superiore rispetto a quello che avevamo con la tecnologia a tromba.”

Il Presidente di TeL Systems, Karl Couyoumjian è stato favorevolmente impressionato dall’impegno "hands-on" di Meyer Sound.

“Siamo molto soddisfatti delle comunicazioni con Meyer Sound — del modo in cui hanno lavorato con noi, per garantire che le prestazioni del sistema fossero quelle previste dal progetto.”

info: www.meyersound.com

info: www.grisby.it

Vai alla barra degli strumenti